Ciliegie, che passione: ecco le migliori ricette da provare assolutamente!

Ecco a voi le migliori ricette con ciliegie per preparare in casa piatti fantastici e perfetti per ogni occasione.

Oggi cominciamo un meraviglioso viaggio alla scoperta delle più buone ricette con ciliegie. Questi piccoli frutti, rossi e tondeggianti, sono amatissimi da tutti e pensate che l’Italia è fra i primi produttori al mondo, sia per quanto riguarda la qualità che per le tante quantità diverse che si possono trovare.

Consistenza polposa, gusto deciso e con note che possono variare dal dolce all’acidulo: le ciliegie sono un vero e proprio regalo della natura, e oltre a essere buonissime fanno anche bene, grazie alle vitamine e ai sali minerali che contengono!

Le migliori ricette con ciliegie

Come dicevamo, questi frutti piccoli e dalla forma rotonda sono talmente buoni che una volta raccolti verrebbe voglia di mangiarli e non smettere mai. Ma se non sarete avidi e avrete un po’ di pazienza, potrete preparare tantissime ricette golose a base di ciliegie.

Che ne dite, cominciamo? Allora seguiteci in cucina!

Marmellata di ciliegie fatta in casa

marmellata di ciliegie
marmellata di ciliegie

Cominciamo dalla marmellata di ciliegie. Gli ingredienti per questa ricetta sono semplicissimi: 500 g di zucchero, 1,5 kg di ciliegie e 1 limone (succo e buccia). Con questi tre deliziosi elementi darete vita a una buonissima confettura di ciliegie, perfetta per le vostre colazioni o preparare dolci favolosi fatti in casa.

I passaggi sono molto semplici: denocciolate le ciliegie, lasciatele nello zucchero e nelle bucce di limone e poi cuocete per circa 50 minuti. Volete sapere quando la marmellata sarà pronta? Non dovrete far altro che eseguire la prova del piattino: mettetene mezzo cucchiaino e ribaltatelo, e se la marmellata non cadrà sarà finalmente pronta.

Una volta terminata la preparazione, conservate la marmellata in appositi vasetti sterilizzati e utilizzatela per i vostri dolci fatti in casa o per animare colazioni e merende in famiglia!

Ciliegie sotto spirito

ciliegie sotto spirito
Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/irisphotos/

La ricetta delle ciliegie sotto spirito è ideale per dare vita a una conserva deliziosa e perfetta per concludere un pasto importante, come ad esempio una cena fra amici.

Ingredienti fondamentali sono lo zucchero e l’alcol, che deve essere rigorosamente da 90-95 gradi. Una volta creato lo sciroppo con acqua e zucchero si va a versare la componente alcolica e il composto che si avrà ricavato andrà a coprire le ciliegie.

Potrete consumarle soltanto dopo 2-3 mesi dalla conservazione, ma fidatevi di noi… ne varrà la pena!

Se volete, poi, potete variare la ricetta utilizzando della grappa, del Whisky o altri alcolici di vostro gradimento, per dare vita a delle note aromatiche sensazionali.

Ciliegie sciroppate

Ciliegie sciroppate
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ciotola-di-ciliegie-ciliegie-725880/

Gli ingredienti per la ricetta delle ciliegie sciroppate sono acqua e zucchero, e siamo dunque di nuovo di fronte a una preparazione basata sulla semplicità e anche economica, ma che vi permetterà di creare qualcosa di davvero gustoso.

Innanzitutto, va detto che queste ciliegie sono versatilissime in cucina: c’è chi infatti ama gustarle così, al naturale, ma anche chi le utilizza per tantissime ricette sfiziose, come ad esempio torte o topping golosi per farcire gelati, creme e altro ancora.

Per prepararle dovrete realizzare il solito sciroppo facendo ridurre lo zucchero insieme all’acqua e poi inserire le ciliegie, lasciandole per un attimo così che si amalgamino bene alla salsa.

Una volta fatto, non vi resta che conservare il tutto in barattoli sterilizzati… e gustarle quando vi va!

Torta di ciliegie fresche

TORTA DI CILIEGIE
TORTA DI CILIEGIE

Arriviamo a una preparazione più elaborata, ma che si candiderà a diventare il dolce più richiesto da tutti i vostri amici e parenti, ne siamo sicuri! Stiamo parlando della ricetta della torta di ciliegie fatta in casa, una di quelle che profuma subito di casa e che con il suo profumo inebriante non può che mettere tutti di buon umore.

Per farla bisogna pulire le ciliegie e poi unirle al classico impasto per torte, realizzato con uova, farina, zucchero e bucce di limone, lasciandole intere e donando così un sapore delizioso a ogni morso.

Se però avete usato le vostre ciliegie per fare una marmellata, non preoccupatevi, perché potrete utilizzarla anche in questa ricetta!

Servite questa torta fantastica alla fine di un pasto, a colazione o a merenda: vedrete che roba!

Crostata di ciliegie

Crostata di ciliegie
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/torta-di-ciliegie-fresco-cotto-1241372/

Piccola variazione sul tema: la ricetta della crostata di ciliegie è il classico dolce della nonna, quello che appena sfornato si appoggiava sul davanzale della cucina per farlo raffreddare e che con il suo profumo faceva venire l’acquolina in bocca a tutti i passanti.

Beh, rivivere quelle emozioni non è impossibile grazie a questa nostra ricetta golosa. Prima di tutto dovrete preparare la pasta frolla, e poi andare a realizzare la farcia che potete sia creare con delle ciliegie fresche, sia con la marmellata.

Una volta che avrete farcito la torta e avrete realizzato le classiche strisce di pasta, non dovrete far altro che infornare a 180 °C per una mezzora circa.

Clafoutis di ciliegie

clafoutis di ciliegie
Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/ipalatin/

Spostiamoci in Francia, e più precisamente nella zona di Limousin, per una preparazione deliziosa, il clafoutis di ciliegie. La ricetta originale di questo dessert fantastico prevedeva l’utilizzo delle ciliegie intere e con il nocciolo, che vengono cotte in una pastella molto simile a quella delle crepes.

Oggi, tuttavia, le ciliegie vengono prima pulite per rendere questo dolce più facile da gustare. Si crea la pastella e una volta pronta si versa su una pirofila, dove prima sono state posizionate le ciliegie.

Una volta fatto, si va in forno e si cuoce questa tortina finché non diventa bruna in superficie. Servitela tiepida e deliziate i vostri ospiti con una ricetta tipica della cucina francese!

Liquore alle ciliegie fatto in casa

Liquore ciliegia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/lik%C3%B6rgl%C3%A4ser-liquore-alcol-drink-3859242/

Eccoci arrivati a un digestivo fantastico. Si tratta del liquore di ciliegie, una vera meraviglia che potete servire alla fine di una cena o di un pranzo particolarmente impegnativo per deliziare tutti i vostri ospiti.

Prepararlo è molto semplice, ma al tempo stesso dovrete avere pazienza, perché la conserva dovrà riposare un mesetto circa prima di essere pronta.

C’è chi quando prepara lo sciroppo lo aromatizza con cannella e chiodi di garofano, ma se volete potete anche restare sul semplice, per esaltare ancora di più il sapore delle ciliegie. Provate a prepararlo, vedrete che bomba!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-03-2019

X