Laureato in Chimiche e Tecnologie Farmaceutiche, Antonio Colasanto è uno dei giovani concorrenti di Masterchef Italia 10.

Antonio Colasanto non parla molto e fatica sempre un po’ a lasciarsi andare. Lascia però parlare i suoi piatti che solo in rare occasioni non hanno convinto i giudici di Masterchef Italia 10. Vediamo di conoscere meglio il giovane chimico attraverso la sua biografia.

Chi è Antonio Colasanto

Nato a Pisa il 20 agosto 1994 sotto il segno zodiacale del Leone, Antonio si trasferisce a Novara dove si laurea con il massimo dei voti in Chimiche e Tecnologie Farmaceutiche presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale, ovvero l’Amedeo Avogadro. La sua passione per la cucina però è forte al punto da spingerlo a completare il suo percorso di studi con un master in Chimica degli Alimenti. Prima ancora Antonio frequenta il Liceo Scientifico ma nonostante il risultato ottenuto all’università, non nega di aver avuto qualche difficoltà in quegli anni.

La giovane età del ragazzo fa sì che non ci siano molte informazioni su di lui. La sua vita è ancora tutta da scrivere, ma con tutta probabilità avrà a che fare con la cucina.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Entra nelle cucine di Masterchef Italia a soli 26 anni e conquista i giudici con un piatto tecnicamente molto complesso, “Branzino tra le risaie“. Qui coniuga sapientemente due ingredienti a lui molto cari, il riso e il pesce. L’abbiamo visto anche commuoversi rievocando il ricordo delle giornate passate al mare con il padre pescando.

Antonio Colasanto: vita privata

Il profilo Instagram di Antonio non fa certo mistero sulla sua vita privata. Vi state chiedendo se Antonio Colasanto è fidanzato? La risposta è sì, e anche da moltissimo tempo. Ha infatti conosciuto la fidanzata Francesca in terza superiore e da allora i due non si sono più lasciati. È stata lei poi ad accompagnarlo alle selezioni, spingendolo a dare il massimo con un piatto davvero complesso.

3 curiosità su Antonio Colasanto

– Scopre la sua passione per la cucina vedendo cucinare un amico di suo padre. Almeno questa volta quindi non c’è lo zampino della nonna!

– La sua più grande passione, dopo la cucina, è la pesca e studia molto le tecniche di cottura che gli consentono di valorizzare i prodotti del mare.

– Il suo sogno è quello di aprire una pescheria, magari con cucina annessa. Chissà che non abbia la stessa fortuna di Cannavacciuolo che come lui dalla Campania si è trasferito a Novara intraprendendo una carriera… stellata!

Fonte foto: https://www.instagram.com/antonio.colasanto_masterchef10/


Irene Volpe, la coloratissima concorrente di MasterChef 10

Chi è Monir di Masterchef, il giovane cuoco dalla battuta pronta