Un curriculum fatto di premi, riconoscimenti ma anche tanta formazione: conosciamo meglio Davide Comaschi, pasticcere milanese.

La Pasticceria Martesana è uno storico locale milanese che appartiene alla famiglia di Vincenzo Santoro da sempre. Davide Comaschi ci entra per la prima volta a soli 13 anni e la vede subito come una seconda casa: sembra quasi che tutto il suo percorso formativo sia improntato a tornare in quel locale. E infatti è proprio così. Vediamo di conoscere meglio Davide Comaschi attraverso la sua biografia!

Chi è Davide Comaschi

Davide è nato il 12 febbraio 1980 (è del segno zodiacale dell’Acquario) e subito dopo le scuole medie si iscrive alla scuola di pasticceria C.A.P.A.C di Milano. A 13 entra come stagista alla pasticceria Martesana, cominciando proprio dalle basi, ossia dai prodotti da forno.

Davide Comaschi
Fonte foto: https://www.instagram.com/davidecomaschichocolates/

Dopo il diploma, dal 2002 al 2007 è socio responsabile di una pasticceria della provincia di Milano ma tutto questo non lo appaga. Decide così di rimettersi a studiare e conosce Iginio Massari. Sarà presso la sua scuola di Brescia, la C.A.S.T. Alimenti che Davide acquisirà tutte le nozioni necessarie a renderlo il grande pasticcere che è oggi. Lavorazione dello zucchero e del cioccolato plastico, torte da ricorrenza e da matrimonio monumentali non hanno (quasi) più segreti per lui.

Sempre nel 2007 torna quindi alla pasticceria Martesana al fianco di Vincenzo Santoro con un bagaglio formativo davvero importante che gli permette, negli anni seguenti, di ottenere numerosi riconoscimenti. Nel 2008 è campione italiano di cioccolateria, nel 2009 vince quattro medaglie d’oro (miglior torta al cioccolato, miglior mono porzione, miglior pralina ad immersione e miglior misteri box) al Chocolate Master Italia, nel 2010 entra nell’A.M.P.I, l’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Il suo curriculum però è molto più lungo: medaglia d’argento alla Coupe du Monde de la Patisserie di Lione (2011), Campione italiano al World Chocolate Master e Campione Mondiale di cioccolateria (2013) e  Pasticcere dell’Anno (2014).

3 curiosità su Davide Comaschi

– Della vita privata di Davide non sono noti i dettagli. Anche il suo profilo Instagram infatti è interamente dedicato alla sua più grande passione, la pasticceria.

– Nel 2018 gli viene assegnato il World Guinness Record per The Largest Panettone, il panettone artistico decorato al cioccolato più grande del mondo presentato in Galleria Vittorio Emanuele a Milano.

– Nel 2020 Davide “debutta” in televisione partecipando come ospite al programma di Alessandro Borghese Kitchen Sound, realizzando creazioni al cioccolato davvero stupefacenti.

Fonte foto: https://www.instagram.com/davidecomaschichocolates/

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Giappo: come Enrico Schettino ha portato il sushi in Italia

Tutto su Renato Bosco, il re della pizza