Ferran Adrià del ristorante elBulli è lo chef padre della cucina molecolare. Conosciamolo meglio attraverso la sua biografia.

Parlare di Ferran Adrià significa entrare nell’olimpo della ristorazione. Lui, con il suo ristorante elBulli, raggiunge traguardi altissimi, ma nonostante questo decide di chiudere i battenti. Andiamo alla scoperta della biografia di Ferran Adrià e del percorso formativo che l’ha portato a essere uno degli chef più famosi al mondo.

Chi è Ferran Adrià: vita e carriera

Ferran è nato il 14 maggio 1962 (sotto il segno zodiacale del toro) a L’Hospitalet de Llobregat, un comune della Catalogna, una regione spagnola. Da giovane voleva diventare calciatore professionista e non nutriva nessun interesse nei confronti della gastronomia. Entra in una cucina come lavapiatti e ne esce, molti anni dopo, come chef. Tutto merito del padre che si rifiutò di pagargli una vacanza a Ibiza, costringendolo a trovare lavoro in un ristorante.

Anche l’anno trascorso a militare lo vede impiegato come cuoco e passo dopo passo, senza nemmeno girovagare troppo, approda a elBulli dove nel giro di un anno e mezzo diventa lo chef. Il locale, situato a Roses, in Costa Brava, rimane aperto solo sei mesi l’anno, complice la posizione difficile da raggiungere e la location turistica.

Ma durante il periodo di chiusura, Ferran sperimenta nuove tecniche di cucina e nuovi abbinamenti nel laboratorio El Taller, a Barcellona. È lui il padre indiscusso della cucina molecolare ed è dai suoi laboratori che sono uscite creazioni come alati congelati, croccanti liquidi, gelatine calde, spume e arie dalle trame rarefatte.

È il 1997 quando ottiene la terza Stella Michelin, toglie il menù alla carta in favore di un percorso degustazione e introduce tutta una serie di stoviglie personalizzare realizzate su misura come cucchiai olfattivi, cannucce in vetro per osservare e assaggiare e pipette spiedino per solidi e liquidi.

Nel 2009 e per i quattro anni successivi, elBulli si posiziona al primo posto della classifica The World’s 50 Best Restaurants. Ma anche questo sembra non bastare: lo chef annuncia la chiusura definitiva del locale (anche se pare essere solo in ristrutturazione). L’ultimo giorno in cui la cucina ha sfornato stupore è il 30 luglio 2011.

5 curiosità su Ferran Adrià

– Ferran Adrià è sposato con Isabel Pérez Barcelò dal 2002. I due si sono conosciuti molti anni prima proprio a elBulli, ma non hanno mai avuto figli.

– È stato il primo cuoco al mondo a vincere il Lucky Strike Designer Award, un premio riservato solitamente ai designer, grazie alle sue stoviglie personalizzate.

– Da qualche hanno è al lavoro su un’opera enciclopedica dal nome Bullipedia. Al momento sono previsti 35 volumi volti a raccogliere qualsiasi nozione relativa alla gastronomia dalla preistoria a oggi.

– Nel 2011 apre insieme al fratello Cocktail Bar 41° e il ristorante Tickets, a Barcellona.

– Il suo profilo Instagram è interamente dedicato alla cucina e ai suoi progetti.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-10-2022


Giada De Laurentiis, la chef donna più ricca al mondo

Tutto su Enrico Bartolini e le sue 9 stelle Michelin