Chi è Gherardo Gaetani dell'Aquila d'Aragona soprannominato Barù

Chi è Barù, alias Gherardo Gaetani dell’Aquila d’Aragona: da Pechino Express a Cuochi e Fiamme

Nipote di Costantino della Gherardesca, Gherardo Gaetani dell’Aquila d’Aragona, soprannominato Barù, si è fatto conoscere con Pechino Express.

Barù è solo il soprannome di Gherardo Gaetani dell’Aquila d’Aragona, nipote di Costantino della Gherardesca. Si è fatto conoscere al grande pubblico grazie alla partecipazione in qualità di concorrente insieme allo zio a Pechino Express e da lì la sua carriera televisiva ha avuto una svolta. Dopo qualche comparsa a Detto Fatto, Barù diventa giudice per il 2017 di Cuochi e Fiamme.

Chi è Barù?

La data di nascita di Gherardo Gaetani non è nota, di conseguenza nemmeno il segno zodiacale. Si può tuttavia desumere che sia nato nei primi anni ’80 essendo di poco più giovane dello zio Costantino (nato nel 1977). Con lui infatti ha frequentato un collegio svizzero per poi trasferirsi con la madre in California.

Gherardo Gaetani
Fonte foto: https://www.instagram.com/barulino/?hl=it

Due titoli di stato in lotta libera e la partecipazione alla squadra di football americano gli valgono una borsa di studio sportiva presso l’Università di San Diego, dove si laurea nel 2004 in Storia.

La sua passione però è l’enologia e, con il suo carattere intraprendente, viaggia in ogni angolo del mondo per carpirne i segreti. In particolare, ha soggiornato per diversi anni in Australia, lavorando per la cantina Torbreck.

La prima comparsa televisiva di Barù è nel 2012 quando insieme allo zio Costantino della Gherardesca partecipa a Pechino Express. La coppia, nonostante i pronostici, arriva in finale classificandosi terza.

Nel 2015 invece è uno dei tutor di Detto Fatto condotto da Caterina Balivo. Si occupa di vini e dispensa consigli sui giusti abbinamenti con le varie portate. Grazie alle sue conoscenze enogastronomiche, nel 2017 viene scelto come giudice di Cuochi e Fiamme insieme a Csaba della Zorza e Riccardo Rossi.

La vita privata di Barù

Barù è un tipo che piace molto alle donne, ma nonostante questo non ci sono notizie certe circa le sue relazioni sentimentali. Nel 2013 è stato al centro di alcune notizie di gossip che lo vedevano impegnato con la VJ e conduttrice Victoria Cabello.

A lungo poi si è parlato di una presunta relazione di Barù con Benedetta Mazzini, la figlia di Mina, ma non ci sono informazioni certe.

Dove vive Barù?

Dopo esser stato cittadino del mondo, vivendo tra la California, la Spagna e l’Australia, Barù si è stabilito in Toscana, a Bolgheri per la precisione. Un luogo che ama e che lo ispira tantissimo per il suo mestiere.

3 curiosità su Barù

• La sua passione per il vino nasce dopo aver assistito a una pigiatura del vino in Patagonia.

• Il soprannome Barù è stato scelto dal padre che con questo suono lo battezzava come appartenente a una “nuova specie” di essere vivente. Chissà cosa avrà voluto dire!

• Il patrimonio economico di Barù non è noto, tuttavia potete seguirlo su Instagram per carpire qualche dettaglio in più della sua vita privata.

Fonte foto: https://www.instagram.com/barulino/?hl=it

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-07-2019

X