Da anni lotta per il diritto alla salute e lo fa seguendo le orme di famiglia. Gianluca Mech è l’ideatore della Tisanoreica, un nuovo metodo di dimagrimento. Conosciamolo!

Noto per le sue comparse televisive, non solo come ospite ma anche come concorrente di alcuni reality, Gianluca Mech è abituato a mettersi in gioco. Era poco più che maggiorenne infatti quando si è messo alla guida dell’azienda di famiglia, specializzata nella preparazione di composti chetoterapici. Inoltre, è da anni impiegato nella lotta contro l’obesità. Conosciamolo meglio.

Chi è Gianluca Mech?

Gianluca nasce a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, il 7 dicembre 1968 (è del segno zodiacale del Sagittario). Fin da bambino accompagna il padre nei laboratori dell’azienda di famiglia, la Balestra&Mech, fondata nel 1911, aiutandolo nella preparazione degli estratti più semplici.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Gianluca Mech
Gianluca Mech

Dopo il diploma presso l’Istituto Tecnico Commerciale, si laurea in Lettere con una votazione di 105/110. É il 1987 quando Gianluca prende in mano le redini dell’azienda, trasformandola in una società per azioni, la Gianluca Mech S.p.a.

Gianluca è noto per essere l’ideatore del metodo di dimagrimento Tisanoreica, basato sul principio della chetosi “verde” o “fito-chetosi” sviluppato in collaborazione con l’Università di Padova. Come riporta Wikipedia è il titolare di tre brevetti:

  • “Integratore Alimentare con Attivatore Proteico” depositato e concesso, oltre che in Italia, anche in Europa, Stati Uniti e Canada; 
  • “Integratore alimentare proteico” depositato in Italia e con estensione internazionale;
  • “Integratore alimentare a base di estratti vegetali” depositato in Italia.

4 curiosità su Gianluca Mech

• Della sua vita privata non si sa nulla. Nonostante abbia dichiarato pubblicamente di essere omosessuale, tende a mantenere un certo riserbo sui dettagli. Potete seguirlo su Instagram per scoprire qualche particolare in più.

• Sono oltre 26 le pubblicazioni a suo nome su riviste scientifiche di calibro internazionale, alcune riguardanti anche la dieta mediterranea e l’importanza che ha nella lotta all’obesità.

• Il padre di Gianluca è morto nel 2007 di obesità, la madre invece morì sul finire degli anni ’80 in un incidente stradale.

• Ha partecipato come concorrente all’Isola dei Famosi nel 2016. Sempre in televisione lo vediamo in Belli dentro belli fuori, in onda su La7 dal 2018.

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-05-2019


Davide Mengacci: i lati nascosti della grande personalità della tv

Edoardo Raspelli: il gastronomo più severo d’Italia, nonché conduttore di Melaverde