Chi è Igles Corelli, lo chef precursore della cucina moderna in Italia

Igles Corelli, lo chef precursore della cucina moderna in Italia

Igles Corelli è tra i precursori della cucina molecolare. È stato lui a gettare le basi della moderna cucina italiana e vale sicuramente la pena conoscerlo meglio!

Chef visionario, affermatosi nel panorama italiano tra gli anni ’80 e ’90 è stato il maestro di Bruno Barbieri. Ma questo è solo uno dei tanti nomi importanti che sono passati dalle cucine di Igles Corelli. Tra i primi a creare una cucina davvero innovativa, sostenitore della cucina circolare (scopriremo in cosa consiste) e di quella “garibaldina“, Igles mette fantasia in ogni aspetto della sua vita. Conosciamolo meglio!

Chi è Igles Corelli?

Occhiali colorati, spesso tondi, viso sorridente e capelli bianchi: è così che abbiamo imparato a conoscere e apprezzare Igles. Classe 1955, dopo aver frequentato l’istituto alberghiero si imbarca sulle navi da crociera, alla volta dei Caraibi. Tornato sulla terra ferma, inizia a lavorare presso il ristorante Il Trigabolo di Argenta, facendo sì per la prima volta che un ristorante della provincia di Ferrara ottenesse prima una, poi due stella Michelin.

Igles Corelli
Igles Corelli

Successivamente apre la Locanda della Tamerice, sempre in provincia di Ferrara. Anche qui ottiene una stella Michelin ma nel 2010 decide di trasferirsi in provincia di Pistoia e aprire il Ristorante Atman. L’esperienza si è conclusa nel 2017 dopo aver ottenuto un’altra stella.

Corelli è un volto noto della televisione. È comparso diverse volte su Rai 1, ma è con la trasmissione Il gusto di Igles in onda su Gambero Rosso Channel che si fa conoscere al grande pubblico. Igles ha pubblicato anche diversi libri. Tra i più famosi Il Gusto di Igles e La “caccia” di Igles e dei suoi amici.

La cucina di Igles

Abbiamo accennato come definisca la sua cucina circolare. Partendo dal presupposto che in cucina, anche in una stellata, non si butta via niente, Igles utilizza ogni parte di un ingrediente, talvolta all’interno della stessa ricetta, tal’altra in ricette differenti, variandone la tipologia di cottura.

Per cucina garibaldina invece intende il desiderio di utilizzare tutti i prodotti tipici italiani, da nord a sud, valorizzandoli al meglio e creando piatti dai sapori unici.

Igles Corelli: moglie e figli

Igles è stato a lungo sposato con Pia Passalacqua. Dal matrimonio sono nati cinque figli, ma pare che nessuno abbia deciso di seguire le orme del padre. Nel 2016 Pia è morta dopo un lungo periodo passato a combattere la malattia.

Volete conoscerlo meglio? Seguitelo sul suo profilo Instagram!

4 curiosità su Igles

• È stato tra i primi a utilizzare tecniche particolari, come la cottura sottovuoto e a ultrasuoni.

• Il suo cavallo di battaglia è la selvaggina: il suo modo sapiente di trattarne le carni fa di lui il re indiscusso di questo ingrediente.

• Per le sue ricette utilizza solo i migliori ingredienti: biologici, spesso a km 0, spesso acquistati direttamente dal produttore.

• Si è fatto tatuare sul braccio le quattro stelle ottenute nel corso della sua carriera.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X