Spesso sotto i riflettori, Marco Pierre White ha dato un grandissimo contributo alla cucina contemporanea. Conosciamo meglio questa figura controversa.

La vita di Marco Pierre White oscilla costantemente tra mito e realtà al punto che i due aspetti sono diventati indistinguibili. Nasce a Leeds, Inghilterra, l’11 dicembre 1961 (è del segno del sagittario). Suo padre era uno chef ed è da lui che eredita la passione per la cucina, mentre sua madre era di origini italiane, come emerge dal nome di battesimo. Dalle sue cucine sono usciti chef stellati del calibro di Heston Blumenthal e Gordon Ramsay, ma conosciamolo meglio!

Chi è Marco Pierre White

White ha solo 16 anni quando lascia la sua città natale con qualche libro e poco più di 7 sterline per cercare la fortuna a Londra. Il suo sogno è diventare un grande chef, per questo abbandona la scuola, senza mai conseguire il diploma.

Marco Pierre White
Fonte foto: https://www.instagram.com/marcopierrewhit/

Inizia dal basso, come commis, per poi lavorare sotto Albert e Michel Roux a Le Gavroche. Saranno proprio loro a definirlo enfant terrible, dopo aver capito di che pasta era fatto questo giovane ragazzo destinato a grandi cose. Dopo questa prima esperienza la lista di nomi prosegue fino al 1987, anno in cui apre il suo primo ristorante, Harvey in Wandsworth Common dove ottiene, una alla volta, due stelle Michelin.

Dopo essersi trasferito al Marco Pierre White presso l‘ ex Hyde Park hotel, a soli 33 anni si guadagna la terza stella della famosa guida, diventando lo chef più giovane ad averla ottenuta.

A 39 anni decide di appendere il mestolo al chiodo. Passa da cuoco a ristoratore, avviando una catena di ristoranti e steak house in tutta l’Inghilterra e pubblicando anche alcuni libri. Compare sporadicamente in alcuni episodi di Masterchef Australia, Nuova Zelanda e Italia (nel 2019) e diventata infine giudice di Hell’s Kitchen UK.

Marco Pierre White: moglie e figli

La sua esuberanza in cucina non può che riflettersi anche nella vita privata. Marco Pierre White ha tre matrimoni falliti alle spalle e altrettanti figli: Marco White Jr., Luciano White e Mirabelle White.

Si sposa per la prima volta con Alex McArthur nel 1988 per poi divorziare due anni dopo nel 1990. La seconda moglie è stata Lisa Butcher, mentre l’ultima Mati Conejero.

5 curiosità su Marco Pierre White

• A soli 33 anni è stato lo chef più giovane al mondo a ottenere 3 stelle Michelin.

• Tra le storie che si raccontano su di lui e sulla sua cucina c’è quella secondo cui rovesciò addosso a un suo sottoposto un calderone di risotto bollente. Impossibile poi non citare gli episodi in cui letteralmente in cucina volavano i coltelli.

• Anche ai clienti erano riservati trattamenti speciali: Marco non esitava ad allontanarli in malo modo dal suo ristorante nel caso osassero chiedere variazioni del menù. Le sue erano opere d’arte e così andavano gustate.

• Non è solo uno chef, ma una vera e propria celebrità. Vi baserà seguirlo su Instagram per rendervene conto.

The devil in the kitchen è la sua biografia. Ricca di storie e aneddoti offre uno spaccato su questa grande personalità del mondo gastronomico e televisivo.

Fonte foto: https://www.instagram.com/marcopierrewhit/

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Caffè, cornetto e poesia: l’iniziativa per il 21 marzo nei bar!

15 oggetti che non possono mancare nella cucina di un pasticcere