Chi è Mario Batali, lo chef americano accusato di molestie

Chi è Mario Batali, lo chef americano accusato di molestie sessuali

Tutto quello che non sapete su Mario Batali. Una moglie, due figli, una brillante carriera e diverse accuse per molestie sessuali.

Mario Batali è nato a Seattle il 19 dicembre del 1960. Le sue origini, come si può evincere dal suo nome, sono anche italiane. Suo padre, Armandino Batali, è stato un ingegnere italoamericano. Sua madre Marilyn, invece, era franco-canadese. La sua passione per la cucina ha origini ben salde e viene tutta dalla famiglia di sua mamma: i suoi parenti materni, infatti, aprirono un negozio di alimentari nel 1903. Nel 2017 Batali era stato accusato di molestie sessuali, ma le accuse sembrano essersi ripetute nel mese di maggio 2018. Ecco quello che non sapete sulla sua carriera e sulla sua vita privata.

Mario Batali: la sua carriera

Batali, come si usa dire, inizia la sua carriera culinaria proprio dal basso. Le sue prime esperienze avvengono durante il periodo del college: Mario inizia a lavorare come lavapiatti e come pizzaiolo. Dopodiché, decide di partire per la Spagna e di tornare, poi, in America per laurearsi in lingua spagnola, teatro ed economia nel 1983. Ma i suoi viaggi in giro per il mondo non finiscono: passa da Londra e Parigi e lavora come assistente e secondo chef. Nel 1989, poi, passa anche dal nostro Bel Paese, a Bologna, per onorare le sue radici e perfezionare la cucina italiana.

Il suo primo ristorante, il Po, è stato aperto nel 1993 e cinque anni dopo, nel 1998, apre insieme a Joe Bastianich il ristorante new yorkese Babbo Ristorante e Enoteca. Sono tantissimi i ristoranti che cogestisce, tutti in giro per il mondo. Nel 2016, poi, ha cucinato per l’ultima cena di Stato di Barack Obama: tra gli ospiti figurava anche Matteo Renzi.

Mario Batali: la sua vita privata

Mario Batali
Fonte foto: https://www.instagram.com/dreid63/

Lo chef Batali si è sposato con Susi Cahn nel 1994. I due hanno avuto due figli, Benno e Leo, entrambi interessati all’ambito culinario, proprio come il loro papà. Mario e Susi si sono incontrati ad un evento culinario a New York e lì è scoccata la scintilla. Susi era solita frequentare quel genere di eventi perché anche la sua famiglia, dopo aver ceduto il loro brand Coach, Inc. dedicato alla moda e agli accessori, si è dedicata al settore dell’alimentazione, producendo latte di capra artigianale.

La vita privata di Batali è a dir poco movimentata. Le accuse di molestie sessuali ricevute a fine 2017 sembrano accrescersi e, a maggio 2018, peggiorare. Batali non smentisce i suoi comportamenti: l’identità delle vittime non viene svelata, ma i comportamenti scorretti e fuori luogo che sono stati sottolineati dalle donne molestate sembrano avere riscontro con quelli di Batali, che ammette di essersi comportato nelle maniere descritte e chiede scusa. Lo chef avrebbe toccato inappropriatamente i seni e il sedere di alcune sue dipendenti, che armate di coraggio hanno deciso di sporgere denuncia a uno degli chef più famosi del mondo.

Fonte foto: https://www.instagram.com/dreid63/

ultimo aggiornamento: 16-06-2018