Chef Massimiliano Scotti è il miglior gelatiere d’Europa secondo il Gambero Rosso. Ma chi è quest’uomo che ha sempre fatto altro nella vita?

Originario di Milano, Massimiliano Scotti è uno chef gelatiere che dopo aver abbandonato una promettente carriera in ambito pubblicitario decide di dedicarsi alla sua più grande passione: fare il gelato. Così in meno di 5 anni entra nell’Olimpo di questa dolce arte aggiudicandosi 3 coni del Gambero Rosso, il massimo riconoscimento a cui un mastro gelataio può aspirare. Ma chi è Massimo Scotti? Vediamo di conoscerlo meglio!

Chi è Massimiliano Scotti

Massimiliano, classe 1972, è nato a Milano ma il suo cuore si divide tra la provincia di Pavia e il Piemonte. A quarant’anni, dopo aver lavorato a lungo nel settore marketing di una nota azienda, decide che avere un buon lavoro non è tutto: contano anche le passioni!

Massimiliano Scotti
Fonte foto: https://www.instagram.com/massimiliano_scotti_official/

Nel 2015 decide quindi di aprire a Vigevano, nella cornice della bellissima piazza Ducale, la Gelateria Vero Latte e il successo è pressoché immediato. Nel 2017 viene eletto Miglior Gelatiere d’Europa al Gelato Festival con il gusto Riso e Latte, ispirato alla nonna Ernestina che era solita preparargli questo piatto povero quando era bambino.

Ma non finisce certo qui: 5° chef gelatiere al mondo nel World Ranking di Gelato Festival; 1° posto per la Giuria Tecnica all’evento ALL STARS del 2018 a Firenze che ha radunato i migliori maestri gelatai del mondo; 1° premio al FOOD & TRAVEL AWARD 2018 e 2019. Insomma, Massimiliano Scotti colleziona un successo dietro l’altro!

Molti lo riconosceranno anche per aver partecipato come tutor al programma Detto Fatto, dove condivideva trucchi e consigli per ottenere un gelato fatto in casa strepitoso. Non è tutto, perchè é anche stato scelto da Air Italy per creare un gelato artigianale da servire a bordo!

Massimiliano non ci ha messo molto ad attirare l’attenzione anche di chef del calibro di Carlo Cracco, che hanno deciso di avvalersi dei suoi gelati per la realizzazione dei loro piatti. Pensate che nel ristorante di Cracco in Galleria a Milano si può gustare il gelato di Scotti!

4 curiosità su Massimiliano Scotti

– Dall’unica sede iniziale di Vigevano, Massimiliano ha aperto altre gelaterie a Pavia, Novara e Milano. Qui ci sono alcuni gusti “fissi” e altri che vengono aggiunti a rotazione.

– Massimiliano ha un figlio, nato in contemporanea alla sua prima gelateria: è piccolo, ma è già appassionato di gelati fatti in casa! Non sappiamo, tuttavia, altro sulla sua vita privata.

– Su Instagram ama condividere stralci di vita quotidiana e immagini che lo ritraggono al lavoro.

– Ha ancora un sogno, che riguarda i… prezzi: “Il mio sogno, che anzi è un progetto perché sto per realizzarlo a breve, è una gelateria in cui a seconda dei gusti il prezzo al chilo sia diverso“, raccontò a Repubblica nel 2019.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Chi è chef Mocho (alias di Massimo Novati), il re del junk food

Chi è Annabruna di Iorio, il (giovane) volto di Ricette all’italiana