Le chips di ravanello sono un contorno particolare e molto aromatico, adatto a molti piatti.

Le chips di ravanello sono croccanti e possono sostituire le classiche chips di patate per una grande varietà di secondi piatti. Provate, per esempio, a servirle insieme a del pesce al forno (orate, sogliole, branzini) oppure usatele per aromatizzare piacevolmente una insalata di pollo oppure per dare un tocco croccante a una cena a base di formaggi e salumi. Perfette anche in una semplice insalata verde.

Potete utilizzare le chips di ravanello anche per degli ottimi crostini o sulle tartine, per i vostri antipasti o aperitivi, oppure per decorare torte salate o alcuni tipi di vellutate di verdure. Ad esempio, potranno dare un tocco di gusto in più a una crema di patate e porri, insieme a un po’ di speck croccante.

Potrebbero essere anche utilizzate come basi per delle mini lasagnette, intervallate da formaggio spalmabile e servite come aperitivo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • una dozzina di ravanelli piuttosto grandi
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe bianco o pepe nero

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre chips di ravanello, pulite per bene i ravanelli. Con l’aiuto di un attrezzo pelaverdure, ricavate delle chips da ciascun ravanello, ossia delle sfoglie molto sottili.

Foderate con della carta forno una teglia e disponete le chips di ravanello. Aggiungete dell’olio extra vergine di oliva, del sale, del pepe bianco oppure nero macinato al momento e infornate a 180° per una decina di minuti. Voltate le chips e poi fategli continuare la cottura per altri dieci minuti, finché non risulteranno ben croccanti (ma non bruciate).

Servite le vostre chips di ravanello in insalata oppure come decorazione per i vostri secondi piatti.

Leggi anche: Polpette di riso con pesto di foglie di ravanelli

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Triangolini ripieni di zucca e gorgonzola

Tacchino con salsa al limone e melagrana