Ciambelline fritte ai canditi

Prepariamo delle gustosissime ciambelline fritte ai canditi ideali per la merenda dei più piccoli e come deliziosi dessert per i più grandi

Le ciambelline fritte ai canditi saranno sicuramente gradite ai vostri ospiti che, dopo un buon pranzo, potranno deliziare il palato con questi dessert sicuramente molto golosi.

Potete velocizzare la ricetta se avete a disposizione la pasta per bigné già fatta, oppure cimentarvi nel realizzare anche quella donando praticamente molta naturalezza a tutta la ricetta delle ciambelline che verranno apprezzate anche dai bambini. Provare per credere! Mettiamoci ai fornelli.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Ingredienti per preparare le Ciambelline fritte ai canditi (8 persone)

  • 300 gr di pasta per bignè
  • 1 Kg. di patate
  • 1 bicchiere di latte
  • 4 tuorli
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di canditi a dadini
  • 3 bicchieri di olio di arachidi
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaio di sale grosso

Preparazione ciambelline fritte ai canditi

Per preparare le ciambelline fritte ai canditi, sbucciate le patate con un coltellino affilato. Lavatele e tagliatele in 4 pezzi. Metteteli in una pentola con il sale. Aggiungete il latte, coprite le patate con acqua fredda. Portate a bollore cuocendo per 25 minuti. Scolate bene i pezzi di patate.

Passateli attraverso un passaverdura finché sono caldi, facendoli cadere in un tegame. Incorporate il burro, mettete poi il tegame sul fuoco. Rosolate per 3 minuti a fuoco medio mescolando con un cucchiaio di legno. Quando la purea risulta asciutta togliete dal fuoco e aggiungete i tuorli e l’uovo intero.

Unite poi lo zucchero semolato e i canditi a dadini, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Preparate la pasta per bigné e aggiungete poi alla pasta la purea di patate mescolando con il cucchiaio di legno.  Mettete l’impasto nella tasca da pasticciere con la bocchetta a stella.

Ungete con un cucchiaio di olio di arachidi 5-6 pezzi di carta da forno. Portate l’olio di arachidi alla temperatura di frittura in una padella grande. Sollevate un pezzo di carta e capovolgetelo sulla padella. Friggete le ciambelline per 3 minuti per parte, finché diventano gonfie e dorate.

Scolatele sulla carta da cucina. Proseguite in questo modo finché avete terminato le ciambelle. Sistematele su un piatto da portata e spolverizzate con lo zucchero a velo che viene fatto scendere da un colino.

Servite subito le vostre ciambelline fritte ai canditi.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST

ultimo aggiornamento: 23-04-2017

Simona Vitale

X