Pasta firmata Dolce & Gabbana e altre stranezze culinarie

Come fare un infuso vegan disintossicante

Paese che vai, cibi strani che trovi: pollo dolce, tequila col verme e cavallette fritte sono solo alcune delle stranezze culinarie. Curiosi di scoprire le altre?

Tra i cibi strani, per lo meno per quanto riguarda la confezione, troviamo la pasta firmata. L’idea nasce dalla volontà di Dolce & Gabbana di celebrare la tradizione culinaria italiana e cosa non valorizzare se non la pasta? Gli stilisti siciliani hanno quindi pensato di creare un look ad hoc per le confezioni di quattro diversi formati di pasta del pastificio Di Martino: spaghetti, nelle confezioni da un chilo e mezzo chilo, pasta mista corta e paccheri.

La scelta del pastificio Di Martino non è di certo casuale: nato nel 1912 a Gragnano, il pastificio, situato sulla costiera sorrentina, seleziona le migliori materie prime per far si che il prodotto finale sia uno dei più genuini. Le confezioni, prodotte in limited edition, sono state arricchite con le raffigurazioni dei simboli delle principali città italiane e possono essere acquistate nei negozi alimentari più esclusivi.

Ma in giro per il mondo ci sono molte altre stranezze culiarie…

Cibi strani: dolci stravaganti e altro cibo dal mondo

Tiramisù, torte di mele, creme caramel, crostate e bigné sono i dolci a cui siamo più abituati. Trovare dessert stravaganti in giro per il mondo è più facile di quel che può sembrare. Negli Stati Uniti, ad esempio, spopola la torta a tre strati, il Cherpumple, formata da torta di zucca, torta di ciliegie e torta di mele poste una sull’altro.

dolci strani
FONTE FOTO: https://www.pinterest.co.uk/pin/478859372853343210/

Se questa bomba calorica è comunque un dessert relativamente “normale” vi stupirà sapere che in Turchia, ad esempio, si consuma il tavuk gogsu, un dolce a base di pollo cotto nel latte con lo zucchero e insaporito con la cannella.

Passare dal pollo alla pastella fermentata è un attimo. Uno dei dolci tipici indiani, il Jalebi, è a base di miele, zucchero e pastella fermentata un mix di dolcezza che ricorda dalla forma di spaghettini fritti.

Dal dolce al salato: la tequila col verme e…

Distillato tipico del Messico, ottenuta dalla distillazione dell’agave è la tequila. Di questo distillato ne esistono diverse tipologie ma la presenza in esse di un vermicello è frutto solo di un malinteso. La presenza di questo animaletto era infatti utilizzato solo anni addietro come espediente di marketing.

Tra cibi più strani gli insetti non possono mancare e sono addirittura 1400 le specie di insetti considerati edibili e sono quasi cento i paesi in cui è tradizione consumarli. Gli insetti come cavallette, grilli, locuste, scorpioni e molti altri sono consumati in Cina, Giappone, Sudest asiatico e Africa. Le cavallette fritte sono un must anche della cucina messicana e vengono anche servite con lime e aglio.

cibi strani
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/434245589056736228/

Dal Sudest asiatico arriva anche il vino di serpente, considerato un eccellente ricostituente ottenuto mettendo in ammollo un serpente intero nel vino di riso.

In Messico è, invece, abitudine consumare larve e uova delle formiche nere giganti che vengono preparare fritte e in umido ma possono essere consumate anche crude.

E voi? Avete mai provate cibi strani come questi?

FONTE FOTO: https://www.pinterest.co.uk/pin/478859372853343210/; https://it.pinterest.com/pin/434245589056736228/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-12-2017

Elisa Melandri

X