Ingredienti:
• 400 g di cicoria
• 400 g di patate
• 4 cucchiai di olio
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Se siete alla ricerca di un contorno facile e veloce vi consigliamo di provare cicoria e patate, semplice ma davvero gustoso.

La cucina tradizionale del meridione è fatta di sapori semplici sapientemente combinati. Cicoria e patate non fanno certo eccezione: l’unione di questi due ingredienti poveri dà vita a un contorno facile perfetto per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce ma anche dei semplici formaggi.

Per preparare cicoria e patate in padella vi consigliamo di sbollentare prima le patate così da rendere la preparazione di questo contorno veloce ancor più semplice dato che le due verdure hanno tempi di cottura diversi. Ottima anche l’idea di preparare cicoria e patate al forno, una variante ancor più saporita e perfetta per le domeniche in famiglia.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cicoria e patate
Cicoria e patate

Come preparare la ricetta di cicoria e patate

  1. Per prima cosa pulite la cicoria rimuovendo la parte finale del gambo quindi sciacquatela sotto acqua corrente.
  2. Riducetela a pezzi e sbollentatela per 10 minuti.
  3. Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a tocchetti di 2 cm di lato e sbollentatele per 10 minuti in acqua salata. Una volta pronte rosolatele in una padella con l’olio, l’aglio e il peperoncino.
  4. Unite anche la cicoria ben scolata e lasciate cuocere per 20 minuti, regolando di sale sul finire della cottura.
  5. Servite il vostro contorno caldo oppure a temperatura ambiente.

Per preparare cicoria e patate al forno invece cuocete le patate a tocchetti, condite con un filo di olio e un pizzico di sale, a 200°C per 30 minuti quindi saltatele in padella con la cicoria per altri 15-20 minuti. Un’altra ricetta con la cicoria che non dovete lasciarvi sfuggire è questa deliziosa torta salata cicoria e formaggio: sentirete che delizia!

Conservazione

Potete conservare questo piatto in frigorifero, ben coperto da pellicola, per 2-3 giorni e riscaldarlo in padella all’occorrenza.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 22-02-2022


Vellutata di cavolfiore: cremosa e saporita

Finta pizza di cavolfiore, perfetta per i più attenti alla linea