Ottime come antipasto per una cena a base di pesce coi fiocchi, ecco alcuni consigli e suggerimenti utili per aprire le ostriche e gustarle al meglio!

Prima di vedere come aprire le ostriche è importante precisare subito che questa è un’operazione molto delicata e per questo è necessario utilizzare gli strumenti più adatti. Innanzitutto, occorre un apposito coltellino a lama e corta e più tozza rispetto ai tradizionali. In alternativa, potete utilizzare un coltello a lama corta e larga.

Onde evitare di ferirsi, se vi dovesse sfuggire il coltello durante l’apertura, è consigliato avvolgere le ostriche in un tovagliolo o in un canovaccio pulito o anche appoggiarle direttamente su un guanto da forno. Vediamo ora come procedere!

ostriche aperte
ostriche aperte

Come aprire le ostriche piatte passo per passo

  1. Per aprire le ostriche iniziate appoggiando l’ostrica con la valva piatta verso l’alto, individuate il punto di “cerniera a ripresa” che si trova nella parte posteriore dell’ostrica.
  2. Introducetevi pian piano la punta del coltello per ostriche.
  3. Con delicatezza, ma allo stesso tempo con mano ferma, effettuate una leggera torsione con la lama, ruotandola prima a destra e poi a sinistra.
  4. Fate scorrere la lama del coltello lungo tutto il bordo e cercate di staccare velocemente le due valve, poi eliminate gli eventuali residui di guscio o sabbia.
  5. Infine, fate scorrere la lama sotto il mollusco in modo da staccarlo.

Come servire le ostriche appena aperte

Ricordate che le ostriche vanno servite subito dopo averle aperte e pulite. E, soprattutto, vanno servite con poco condimento in modo da assaporare tutto il loro gusto al naturale. In base al vostro gusto, potete condirle con un po’ di limone o di aceto. Ricordate poi di servirle sul ghiaccio in modo da mantenerle sempre belle fresche.

Se vi piacciono i molluschi e i frutti di mare, ecco come pulire i tartufi di mare nel modo corretto.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Capodanno

ultimo aggiornamento: 14-09-2017


Gelatine di frutta: ecco come farle in casa!

Pane di segale fatto in casa, un lievitato ricco di sapore