Orzotto alle fave vegetariano e ricco di gusto

L’orzotto alle fave è un primo piatto vegetariano colorato e molto semplice da preparare, perfetto da servire in ogni occasione.

Oggi prepariamo una portata gustosa, fresca e colorata: l’orzotto alle fave, un primo piatto vegetariano molto semplice da preparare e che è perfetto da servire sia per un pranzo leggero che durante una cena in famiglia o tra amici.

Questo piatto con verdure è l’ideale anche per chi segue una dieta povera di carni o leggera, e che è in cerca di una ricetta ricca di gusto e fantasia. Oggi cuoceremo l’orzo a parte e lo andremo poi a mantecare con una crema di fave frullate. In alternativa alle fave potete provare anche l’orzotto condito con una crema di piselli o di barbabietola rossa.

L’orzotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o coperto con pellicola trasparente per alimenti per un giorno. Provateci anche voi, il risultato è garantito!

Ingredienti per la ricetta dell’orzotto alle fave (per 4 persone)

  • 320 gr di orzo perlato
  • 400 gr di fave
  • 80 gr di formaggio grattugiato
  • 2 scalogni
  • 1 bicchiere di vino bianco da cucina
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 foglie di menta

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Orzotto alle fave
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/473652085796180422/

Come cucinare l’orzotto alle fave

Per preparare l’orzotto alle fave iniziate sciacquando l’orzo sotto acqua fredda corrente. Successivamente, portate a bollore un litro di bordo vegetale in cui poi farete cuocere l’orzo per circa 20 minuti. Nel frattempo, a parte, fate cuocere le fave e privatele della buccia esterna.

Prendete gli scalogni e tritateli finemente, poi fateli imbiondire in una padella con olio, sale e pepe. Unite le fave e sfumate con un bicchiere di vino bianco, facendo evaporare tutto l’alcool, e continuate la cottura allungando il tutto con del brodo.

Quando le fave cominceranno a sfaldarsi, aiutatevi con un cucchiaio di legno, oppure frullatele con un minipimer, aggiungendo alla preparazione due foglie di menta.

Scolate l’orzo ormai cotto e mantecate in padella con la crema di fave e il formaggio grattugiato, infine servitelo ancora caldo con una grattugiata di pepe nero. Buon appetito!

Se vi è piaciuto questo piatto e volte scoprire altre ricette con orzo e verdure, vi consigliamo anche questo fantastico orzotto con funghi e zucchine: un piatto semplice che vi conquisterà!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/473652085796180422/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-01-2018

X