L’orzotto alle fave è un primo piatto vegetariano colorato e molto semplice da preparare, perfetto da servire in ogni occasione.

Oggi prepariamo una portata gustosa, fresca e colorata: l’orzotto alle fave, un primo piatto vegetariano molto semplice da preparare e che è perfetto da servire sia per un pranzo leggero che durante una cena in famiglia o tra amici.

Questo piatto con verdure è l’ideale anche per chi segue una dieta povera di carni o leggera, e che è in cerca di una ricetta ricca di gusto e fantasia. Oggi cuoceremo l’orzo a parte e lo andremo poi a mantecare con una crema di fave frullate. In alternativa alle fave potete provare anche l’orzotto condito con una crema di piselli o di barbabietola rossa.

L’orzotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o coperto con pellicola trasparente per alimenti per un giorno. Provateci anche voi, il risultato è garantito!

Ingredienti per la ricetta dell’orzotto alle fave (per 4 persone)

  • 320 gr di orzo perlato
  • 400 gr di fave
  • 80 gr di formaggio grattugiato
  • 2 scalogni
  • 1 bicchiere di vino bianco da cucina
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 foglie di menta

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Orzotto alle fave
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/473652085796180422/

Come cucinare l’orzotto alle fave

Per preparare l’orzotto alle fave iniziate sciacquando l’orzo sotto acqua fredda corrente. Successivamente, portate a bollore un litro di bordo vegetale in cui poi farete cuocere l’orzo per circa 20 minuti. Nel frattempo, a parte, fate cuocere le fave e privatele della buccia esterna.

Prendete gli scalogni e tritateli finemente, poi fateli imbiondire in una padella con olio, sale e pepe. Unite le fave e sfumate con un bicchiere di vino bianco, facendo evaporare tutto l’alcool, e continuate la cottura allungando il tutto con del brodo.

Quando le fave cominceranno a sfaldarsi, aiutatevi con un cucchiaio di legno, oppure frullatele con un minipimer, aggiungendo alla preparazione due foglie di menta.

Scolate l’orzo ormai cotto e mantecate in padella con la crema di fave e il formaggio grattugiato, infine servitelo ancora caldo con una grattugiata di pepe nero. Buon appetito!

Se vi è piaciuto questo piatto e volte scoprire altre ricette con orzo e verdure, vi consigliamo anche questo fantastico orzotto con funghi e zucchine: un piatto semplice che vi conquisterà!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/473652085796180422/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 21-01-2018


Cous cous con verdura, cubetti di mela e frutta secca tostata

Bicchierini di farro con verdure invernali