Orzotto ai funghi e zucchine: non il solito risotto!

Una particolare alternativa al classico risotto: orzotto ai funghi e zucchine. Ecco la ricetta per un primo piatto 100% veg.

L’orzotto ai funghi e zucchine si presta ad essere una perfetta variante del risotto, per chi apprezza la cucina naturale ed è sempre alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito.

L’orzotto, infatti, non è altro che un risotto preparato con orzo perlato anziché con il classico riso arborio: il metodo di cottura non cambia, ma il sapore è completamente diverso. Provatelo: non ve ne pentirete!

Ingredienti dell’orzotto ai funghi e zucchine (per 4 persone)

  • 300 gr di orzo perlato
  • 300 gr di funghi porcini
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla bianca o uno scalogno
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1 noce di olio di cocco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Orzotto funghi e zucchine
Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/gail_thepinkpeppercorn/

Preparazione: come cucinare l’orzo con funghi e zucchine

Per preparare il vostro orzotto con zucchine e funghi, cominciate a tritare finemente la cipolla o lo scalogno, e a farla poi imbiondire nell’olio extra vergine di oliva.

A parte, in una pentola, scaldate il brodo vegetale. Potete anche prepararlo al momento, anziché usare il dado o il dado granulare, semplicemente facendo lessare in un litro d’acqua una carota, una cipolla, un po’ di sedano e un paio di cucchiai di salsa di pomodoro.

Versate nella padella con la cipolla il farro perlato, fatelo tostare per un minuto, come se doveste fare un normale risotto, e poi versate man man il brodo, con un mestolo.

Unite i funghi, che avrete pulito e fatto a pezzetti, e anche la zucchina, tagliata a dadolini, e poi salate.

Fate cuocere l’orzo, evitando di rimestare troppo nella padella. Perchè, come insegna Carlo Cracco, l’orzo deve bollire. Poi, in ultimo, aggiungete l’olio di cocco. In questa ricetta completamente veg non abbiamo aggiunto il classico parmigiano grattugiato. Ma se ne sentite il bisogno, spolverate con un po’ di formaggio no-muh.

Servite il vostro orzotto ai funghi e zucchine ben caldo.

Se siete alla ricera di altre ricette con orzo, provate l’orzotto con barbabietole, feta e basilico!

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/gail_thepinkpeppercorn/

ultimo aggiornamento: 05-10-2017

Caterina Saracino

X