Come fare le caramelle mou fatte in casa

Le caramelle mou sono un dolcetto che potete realizzare anche a casa senza difficoltà. Non ci credete? Leggete come fare!

chiudi

Caricamento Player...

Chi non conosce le caramelle mou? Adorate da grandi e piccoli, queste delizie al sapore di caramello sono facilmente reperibili. Ma la soddisfazione di farle in casa, quante se ne vogliono, le rende – se possibile – ancora più golose! Di origine inglese, queste caramelle sono conosciute con il nome di toffee, e sono diffuse in tutto il mondo.

Per la ricetta delle caramelle mou abbiamo preso in prestito quella di Martha Stewart, che è un po’ la Benedetta Parodi americana: risultato garantito!

Ingredienti per la ricetta delle caramelle mou (per 6 persone)

  • 500 gr di zucchero semolato
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 250 ml di sciroppo di mais
  • 90 gr di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • qualche goccia di estratto di vaniglia
  • olio di semi di girasole q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ circa | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Caramelle mou
Fonte Foto: https://it.pinterest.com/source/marthastewart.com/

Preparazione della ricetta delle caramelle al mou morbide

Per preparare le vostre caramelle mou, per prima cosa stendete un foglio di carta forno su una teglia, e spennellatelo con dell’olio di semi di girasole. Versate in una pentola lo sciroppo di mais, lo zucchero semolato, la panna fresca liquida e il burro (meglio se la pentola ha un fondo antiaderente). Accendete una fiamma medio-alta sotto la pentola e portate il composto ad ebollizione.

Mescolate di tanto in tanto, finchè lo zucchero non sarà perfettamente sciolto. La Stewart consiglia di verificare la temperatura del caramello con un termometro da cucina: quando sarà arrivato a 248° sarà il momento di spegnere il fuoco.

Aggiungete immediatamente il sale e le gocce di estratto di vaniglia, poi versate il mou sulla teglia in cui prima avete adagiato la carta forno spennellata con poco olio.

Livellate il mou con una spatolina e poi lasciate a riposare per circa 8 ore. Il giorno dopo, rimuovete la carta da forno e trasferite il mou solidificato su un tagliere. Tagliate dei quadrotti e poi potrete incartarli singolarmente.

Servite le vostre caramelle mou oppure conservatele in un contenitore a chiusura ermetica.

Se amate questi sapori, provate anche il dulce de leche fatto con il Bimby!

BUON APPETITO!

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/source/marthastewart.com/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!