Ingredienti:
• 250 g di farina integrale
• 250 g di farina 0
• 120 ml di olio EVO
• 200 ml di acqua
• 14 g di lievito di birra fresco
• 10 g di sale
• semi (a piacere)
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 25 min
cottura: 15 min

Come fare degli ottimi e sani crackers integrali? Ecco a voi la ricetta facilissima da fare e perfetta per sostituire il pane.

I crackers integrali sono uno sfizioso spuntino che potete concedervi a metà mattina, al pomeriggio o quando più lo desiderate. Perfetti da sgranocchiare da soli, ma anche spalmati di formaggi light o farciti con verdure cotte.

Comprare i cracker confezionati, purtroppo, ci assicura una quantità di olio di palma che è pericolosa per la salute, soprattutto considerato che questo ingrediente è presente in tantissimi cibi pronti. Ma per mangiare dei cracker davvero sani, possiamo prepararli noi stessi.

Ci vuole solo un po’ di pazienza e pochissimi ingredienti: ecco la ricetta dei cracker fatti in casa in versione integrale!

cracker integrali
cracker integrali

Come fare i cracker integrali

  1. Mescolate insieme la farina integrale e la farina 0 in una ciotola. Aggiungete i semi (se lo desiderate).
  2. Nel frattempo, sciogliete il lievito di birra fresco in un po’ d’acqua e mescolate con un cucchiaino.
  3. Aggiungete il lievito sciolto e la sua acqua nel mucchio di farine e semi. Mescolate un po’.
  4. Sciogliete il sale nel resto dell’acqua prevista nella ricetta e cominciate ad aggiungerla a filo alle farine.
  5. Unite l’olio EVO e cominciate ad impastare.
  6. Quando tutto sarà ben amalgamato, togliete la pasta dalla ciotola e lavoratela per alcuni minuti, per far incorporare più aria possibile al composto.
  7. Fate riposare l’impasto per alcune ore, coperto da una pellicola.
  8. Con un mattarello o con una macchina per la pasta, stendete l’impasto in fogli sottili, e poi, con un coltello, tagliateli secondo la classica forma del cracker.
  9. A questo punto potete spennellare con un po’ di olio, aggiungere – se desiderate – altro sale o semi, e infornare a 200°C per 12-15 minuti, dopo aver bucherellato per bene la superficie.

Servite con salsine, formaggi o come sostituti del pane. Se amate questo spuntino, provate anche i cracker di farro!

BUON APPETITO!

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 21-04-2020


Pizza rustica agli asparagi

Crostata fragole e rabarbaro: la ricetta vegana che vi sorprenderà