Ingredienti:
• 40 g di foglie di sedano
• 2 coste di sedano
• 120 g di mandorle
• 80 g di parmigiano reggiano
• sale e pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min

Ottimo per condire la pasta o per arricchire bruschette e crostini di pane, ecco come preparare il pesto di sedano con le mandorle e la versione vegan.

Avete mai pensato di preparare il pesto di sedano? È un’ottima idea salva cena perché consente di riutilizzare buona parte delle foglie del sedano per un condimento sano e genuino.

Di seguito trovate due ricette: la prima è con mandorle e Parmigiano, mentre la seconda è perfetta per chi segue un’alimentazione vegana.

Pesto di sedano
Pesto di sedano

Preparazione del pesto di sedano e mandorle

  1. Iniziate lavando le foglie e le coste di sedano.
  2. Ponete le foglie all’interno del bicchiere del frullatore e unite i gambi tagliati a rondelle. Proseguite aggiungendo il parmigiano tagliato a tocchetti e le mandorle sbucciate e leggermente tostate in padella.
  3. Iniziate a frullare a bassa velocità aggiungendo l’olio di oliva a filo poi aggiustate di sale e di pepe se necessario.
  4. Il pesto di sedano e mandorle è pronto per essere utilizzato.

Preparazione del pesto di sedano vegan

In alternativa, potete preparare il pesto di sedano anche in versione vegan, ecco la ricetta e gli ingredienti di questa variante! Per 4 persone, vi servono:

  • 100 g di foglie di sedano e basilico
  • 90 g di anacardi
  • 1 spicchio di aglio
Pesto di sedano vegan
Pesto di sedano vegan

Preparazione del pesto di sedano vegano

  1. Anche in questo caso, iniziate lavando accuratamente le foglie di basilico e sedano.
  2. Ponete un pentolino d’acqua sul fuoco con un po’ di sale grosso e preparate una ciotola con acqua e ghiaccio. Fate cuocere per 30 secondi le foglie di sedano e basilico in acqua bollente, poi scolatele e mettetele subito nella ciotola con acqua e ghiaccio.
  3. Lasciate le foglie in acqua e ghiaccio per un minuto, scolatele e asciugatele.
  4. Trasferite tutti gli ingredienti all’interno del bicchiere di frullatore, iniziate a sminuzzare e aggiungete l’olio a filo in modo da rendere il composto cremoso.

Avete mai provato altre ricette con sedano?

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 20-06-2020


Ciliegie sotto spirito: come si fanno?

Prepariamo la mousse di ciliegie fresche per una merenda golosa