Come fare la crema alla ricotta, una preparazione base in pasticceria

La crema alla ricotta è una delle preparazioni fondamentali da conoscere.

chiudi

Caricamento Player...

Se i cannoli siciliani non vi dicono nulla allora non avete idea di cosa sia la crema alla ricotta! In questa ricetta la quantità di gelatina è per una crema abbastanza consistente e cremosa, se la volete più fluida o più soda in base all’uso che farete della crema dovrete diminuire o aumentare di conseguenza la quantità di fogli. Il tempo di ammollo resta invariato, mentre la quantità d’acqua in cui lasciare a bagno i fogli è di 100 ml ogni foglio.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI CREMA ALLA RICOTTA

  • 500 ml di latte
  • 500 g di ricotta
  • 350 ml di panna
  • 150 g di zucchero
  • 75 g di uvetta passa
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1/2 limone
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • gelatina in fogli
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE CREMA ALLA RICOTTA

Sbattete i tuorli con lo zucchero e la scorza grattugiata del 1/2 limone, dopo averlo ben lavato con del bicarbonato, risciacquato e asciugato. Mettete in un tegame il latte, incidete per il lungo la stecca di vaniglia, raschiatene i semi e metteteli nel latte assieme al baccello aperto. Fate scaldare leggermente a fuoco basso, quindi unitevi il composto con le uova e cuocete a fuoco lento, mescolando in continuazione.

Nel frattempo mettete a mollo 5 fogli di gelatina in 500 ml di acqua fredda per 10 minuti. Quando il composto di uova e latte avrà raggiunto una colorazione rosata, togliete la stecca di vaniglia e incorporate la gelatina ben strizzata e mescolate facendola sciogliere completamente.

Togliete dal fuoco e, mentre lasciate raffreddare, mettete a bagno l’uvetta in poca acqua o rum. Quindi amalgamate al composto l’uvetta ben strizzata, la ricotta setacciata e la panna. Questi ultimi due ingredienti devono essere freschissimi e di ottima qualità.

La ricotta viene spesso utilizzata in composizioni dolci, ma ci sono anche interessanti ricette per il resto del pasto, come questa che propone un abbinamento insolito, ma molto gustoso: “Pappardelle con marroni e ricotta“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!