Ingredienti:
• 200 g di farina di mais
• 200 g di farina di riso
• 4 uova
• acqua q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min

La pasta fresca senza glutine, preparata all’uovo, è perfetta per portare in tavola primi piatti a base di pasta ripiena o lasagne.

Se vi siete trovati almeno una volta a dover cucinare per qualche soggetto affetto da celiachia, vi sarete resi conto quanto questo possa essere difficile. Tuttavia seguire una dieta senza glutine può risultare piuttosto semplice una volta capito come piegare al proprio volere le farine ottenute da cereali senza glutine. Con questa ricetta di pasta fresca senza glutine siamo riusciti nell’intento.

Finalmente avete a vostra disposizione una ricetta base perfetta per preparare paste ripiene, lasagne e tagliatelle. Il suo gusto neutro la rende particolarmente apprezzata anche da coloro che non seguono questo tipo di dieta e la tenuta in cottura è davvero perfetta.

Pasta fresca senza glutine
Pasta fresca senza glutine

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la pasta fresca senza glutine

  1. Noi poi abbiamo optato per uguale dose di farina di riso e di mais, ma andranno benissimo anche quelle di grano saraceno o di teff. Come prima cosa mettete le polveri su un piano da lavoro e fate un buco al centro per ricreare la classica fontana.
  2. Rompete all’interno del foro le uova e iniziate a impastare, prima con la forchetta, poi a mano.
  3. La farina senza glutine assorbe molto più liquidi per mantenersi elastica e idratata, per questo motivo tenete a portata di mano dell’acqua, da aggiungere all’occorrenza.
  4. Prima di utilizzare la pasta senza glutine fatta in casa lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, quindi stendetela con l’aiuto di un mattarello o della nonna papera.

Alcune ricette della pasta all’uovo senza glutine prevedono l’aggiunta della gomma di xantan, un additivo alimentare in vendita nei negozi specializzati e perfetto per conferire elasticità agli impasti senza glutine. Per ottenere una pasta all’uovo senza glutine perfetta, in alternativa potete sostituire a metà farina gli amidi (di mais o riso ad esempio). Sono questi ultimi infatti fungeranno da legante al posto del glutine.

Leggi anche
Pasta di riso fatta in casa, la ricetta che fa invidia in Oriente!

Conservazione

Consigliamo di conservare la pasta per massimo 24 ore in frigorifero. In alternativa potete congelarla: stendetela e tagliatela a piacere, fatela congelare per qualche ora i freezer ben distanziando i fari pezzi di pasta, poi dividete le porzioni e mettete tutto dentro uno o più sacchetti gelo e riponete nuovamente in freezer fino all’utilizzo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 01-02-2024


Come fare la crema alla ricotta

A Venezia per le gustose frittelle con l’uvetta di Carnevale!