Un dolce ingrediente per arricchire i vostri dessert: ecco come fare panna montata in casa.

Un prezioso ingrediente, utile per la preparazione di torte o mousse. Fare panna montata in casa è molto semplice: la panna, prima di essere montata, deve essere molto fredda ed è consigliabile tenerla nella parte più fredda del frigorifero nell’ora precedente alla realizzazione. Lo stesso vale per le fruste e per il recipiente in cui verrà montata: entrambi possono essere tenuti per un’ora in frigo o freezer.
Ricordarsi di scegliere una panna fresca intera e non scremata, per non avere difficoltà nel montarla, e di conservarla in frigorifero per un massimo di 24 ore, poiché la panna montata si inacidisce abbastanza in fretta.
Come detto, la panna montata si presta a vari utilizzi: si possono farcire pasticcini, realizzare gelati e semifreddi, decorare le torte a base di pan di Spagna, accompagnare gelati o strudel.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Come fare panna montata
Una macedonia arricchita da panna montata

DIFFICOLTA’: 1

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI:

  • panna fresca intera
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

Per fare panna montata in casa dotarsi di uno sbattitore elettrico.

Versate la panna fresca in un recipiente (precedentemente tenuto in frigorifero per almeno un’ora): attivate lo sbattitore e procedete ricordandovi di non cambiare mai verso nel girare lo sbattitore. Non bisogna montarla troppo, altrimenti si rischierà di ottenere del burro: il colore giallino è un chiaro segno dell’eccessiva lavorazione.

Una volta raggiunta la consistenza desiderata, aggiungete lo zucchero a velo, incorporandolo con l’aiuto di una spatola: ora la panna montata in casa è pronta.


Come fare blinis

Come fare pretzel