Teglia al forno di patate e olive fumanti

Patate e olive al forno: una ricetta facile e veloce per preparare un contorno da abbinare a secondi piatti di pesce o di carne.

chiudi

Caricamento Player...

Facili e veloci da preparare, sono le patate e olive al forno, un contorno da servire sia con piatti di carne che di pesce. Se volete rendere il vostro contorno ancora più gustoso, potete aggiungere anche dei pomodorini tagliati a metà e del prezzemolo fresco tritato. In questa preparazione le patate sono unte con lo strutto di maiale, ma se preferite un condimento più leggero e vegetale potete tranquillamente utilizzare l’olio di oliva o la margarina.

Le patate preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero al massimo per 2 giorni. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare le patate e olive nere al forno (per 4 persone)

  • 4 patate
  • 100 gr circa di olive nere snocciolate
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • strutto q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 80′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

patate e olive al forno
Patate e olive al forno

Preparazione delle patate al forno croccanti con olive nere

Per preparare le patate arrosto con olive nere iniziate sbucciando le patate poi lavatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli ma delle stesse dimensioni. Trasferite le patate in una pirofila leggermente unta sul fondo con lo strutto. Aggiungete le olive nere, il rosmarino spezzettato con le mani, gli spicchi di aglio, sale e pepe.

Mescolate bene e aggiungete sulla superficie anche dei fiocchetti di strutto. Coprite la pirofila con un foglio di alluminio e infornate in forno già caldo a 200°. Trascorso questo tempo eliminate l’alluminio e lasciate cuocere per altri 20 minuti.

A cottura ultimata togliete le patate e olive nere al forno e lasciate intiepidire per qualche istante prima di servire, buon appetito!

In alternativa, potete preparare anche gli involtini di patate e verza, buonissimi e gustosi.

FONTE FOTO: Elisa Melandri

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!