Come fare savoiardi: la ricetta dei biscotti spugnosi per il tiramisù

Indispensabili per il tiramisù (e non solo): ecco come fare i savoiardi

Ingredienti:
• 120 g di zucchero
• 65 g di farina
• 65 g di farina di fecola
• 2 uova + 1 tuorlo
• vanillina
• zucchero semolato per la decorazione
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

La base di tiramisù e altri dessert: ecco come fare savoiardi perfetti, dei biscotti da gustare in ogni occasione.

I savoiardi sono così facili da fare che vi chiederete perché non ci abbiate mai pensato prima! Questi biscotti, originari della Francia (in particolare della regione Savoia), sono molto amati per il loro gusto semplice, la consistenza friabile e la loro “spugnosità” quando li si immerge in un liquido caldo o freddo.

Questo fa dei savoiardi i biscotti più indicati per preparare il tiramisù, ma anche semifreddi, diplomatiche, dolci al cucchiaio e a volte anche per sostituire gli strati di pan di Spagna per delle mini torte. Naturalmente i savoiardi non vanno necessariamente usati per preparare dessert, ma si possono anche gustare così come sono: e vedrete che, se fatti in casa, saranno ancora più buoni!

Savoiardi
Savoiardi

Preparazione dei savoiardi

  1. Cominciate a sbattere le uova insieme allo zucchero utilizzando una frusta elettrica, finché il composto non diventerà spumoso.
  2. Con uno spargifarina, unite al composto di uova e zucchero la farina, poi la vanillina. Continuate a mescolare e poi, sempre con il setaccio, incorporate anche la farina di fecola.
  3. Trasferite il composto così ottenuto in una sacca per pasticceria e cominciate a formare i savoiardi su una leccarda rivestita di carta forno. Spolverizzate con dello zucchero semolato, o a velo se preferite.
  4. A questo punto potete infornare a 180°C per una ventina di minuti circa.

Servite i vostri savoiardi insieme a un buon tè oppure utilizzateli per i vostri dessert.

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-07-2019

X