Ingredienti:
• 500 g di farina
• 60 g di zucchero
• 500 g di acqua
• 2 g di lievito di birra
• 1 pizzico di sale
• 100 g di uva sultanina
• olio da frittura
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 60 min
cottura: 10 min

Un dolce tipico del Natale siculo: deliziatevi con le sfinci siciliane.

Immaginatevi delle frittelle dolci in cui affondare i denti, lasciandosi conquistare dalla cremosità della ricotta: ecco le sfinci siciliane, un dolce natalizio davvero strepitoso!

Le sfinci (anche dette sfingi o sfinci di San Giuseppe) sono delle dolci spugnette, come sottolinea il termine arabo di derivazione, addolcite con dell’uvetta!

Si dice che le sfinci fossero dolci preparati dalle suocere per donarli alle nuore, per cercare di appianare i loro contrasti e ritrovare l’armonia. Siete pronti a servirle durante il Natale? Allora cominciamo!

Sfinci
Sfinci

Come fare le sfinci

  1. Sciacquate l’uva e lasciatela in ammollo per almeno 10/12 minuti.
  2. Prendete una ciotola, versatevi lo zucchero e l’acqua tiepida, il lievito e poi, con l’aiuto di una frusta, create un composto omogeneo. Aggiungete dunque la farina, setacciandola mano a mano per evitare la formazione di spiacevoli grumi.
  3. Mettete un pizzico di sale e quindi l’uva sultanina, che dovrete aver asciugato dall’acqua.
  4. Quando avrete terminato di mescolare il tutto, dovrete far riposare il composto almeno 3 ore, così che il composto lieviterà a dovere: lasciatelo coperto con un foglio di pellicola in forno spento.
  5. Quando sarà passato il tempo necessario, fate delle palline e friggetele in olio bollente. Asciugatele con della carta da cucina quando saranno belle dorate e infine terminate con dello zucchero a velo. Buon appetito!
0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Prepariamo insieme uno squisito tronchetto di Natale vegano

Pollo con castagne al forno: saporito secondo piatto di carne bianca