Ingredienti:
• 240 g di lenticchie già cotte
• 1 patata
• 1 cucchiaio di curcuma in polvere
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• pane grattugiato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Polpette di lenticchie senza uova con curcuma: una delle ricette migliori da preparare per chi cerca un secondo vegetariano adatto a tutti.

Se anche voi vi state chiedendo come usare la curcuma in cucina, la ricetta delle polpette di lenticchie e curcuma è quello che fa per voi. Questa spezia ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che la rendono adatta per depurare il fegato e il nostro organismo.

Generalmente si può trovare in radice dal colore giallo o arancione, ma in commercio si trova anche in polvere. In alternativa, vi consiglio di provare l’abbinamento tra lenticchie rosse e curcuma per un secondo piatto sempre gustoso e saporito. Le polpette preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero per 2-3 giorni.

10 ricette per tenersi in forma

Polpette di lenticchie e curcuma
Polpette di lenticchie e curcuma

Preparazione delle polpette di lenticchie al forno

  1. Per preparare le polpette di lenticchie e curcuma iniziate lessando la patata in acqua leggermente salata. A cottura ultimata scolate la patata, sciacquate le lenticchie dal loro liquido di conservazione e scolatele.
  2. Frullate la patata e le lenticchie con la curcuma, il sale, il pepe e l’olio di oliva.
  3. Formate le polpette con le mani e poi passatele nel pangrattato. Schiacciatele leggermente e trasferitele su di una teglia foderata con carta da forno.
  4. Irrorate con olio di oliva e infornate in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti o fino alla doratura desiderata. Togliete dal forno e servite, buon appetito!

Provate anche le nostre fantastiche polpette di quinoa e cavolo nero!

Polpette di lenticchie Bimby

  1. Prima di tutto sbollentate le patate per 20 min., mod. Varoma, vel. 2.
  2. Quando saranno pronte inserite tutti gli altri alimenti e frullate per 30. sec a vel. 5.
  3. Formate le palline con le mani, passatele nel pangrattato e poi cuocete in forno a 180 °C per circa 30 minuti. Buon appetito!
0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 14-07-2017


Pasta al pesto di rucola con salmone e pomodorini

Torta alle fragole con miele millefiori e noci: un dessert goloso e leggero!