Come riutilizzare le bucce di patate: rimedi e consigli utili

Bucce di patata: 4 usi insoliti

Non buttarle via! Ecco come riutilizzare le bucce di patate in cucina, in giardino e per la bellezza e il benessere dei capelli.

Riutilizzare gli scarti in cucina è una buona abitudine che permette di non buttare via niente. Bucce di patate o di frutta e verdure possono trasformarsi in ingredienti per minestre, stufati, profuma ambienti nel caso di arancia e mandarino o addirittura trattamenti di bellezza. La buccia di patata, in particolare, racchiude preziose sostanze nutritive: per circa il 50% è composta da polisaccaridi e fibre alimentari.

Il consiglio della nonna è quello di lavare e asciugare accuratamente le patate prima ancora di pelarle e avere così la buccia già pronta all’uso. Vediamo come utilizzarla e quali benefici si possono trarre!

Bucce di patate: proprietà e benefici

La buccia delle patata ha un notevole apporto di amido, da sempre considerato un vero toccasana per la bellezza e l’idratazione dei capelli. I benefici che se ne possono trarre sono capelli e cuoio capelluto più forte, una chioma forte e brillante, e – sembra – anche un rallentamento nella caduta dei capelli.

Inoltre, si possono trovare anche in minime quantità vitamina C e sostanze antiossidanti per la bellezza di capelli e viso.

Pelare le patate
Fonte foto: https://pixabay.com/it/di-patate-pelapatate-bucce-di-patate-3175463/

Bucce di patate: come riutilizzarle?

• Un impacco a base di bucce di patate nutre e rafforza i capelli. Purtroppo, però, tende un po’ a scurire, quindi, non è consigliabile sui capelli biondi. Fate bollire dell’acqua con la buccia delle patate e fate raffreddare. Versate l’infuso sui capelli e coprite il capo con un asciugamano. Lasciate in posa mezz’ora e procedete con un normale shampoo.

Ripetendo questo trattamento con frequenza settimanale ritroverete una chioma luminosa, sana e radici più forti.

• Un’idea facile e veloce in cucina sono le chips con le bucce di patate. In una ciotola mischiate dell’olio di oliva con sale, rosmarino e peperoncino. Mettete in forno per venti minuti a 180°C e avrete delle patatine saporite e fatte in casa da sgranocchiare.

La buccia è ottima anche per arricchire contorni di verdure di stagione. Fate prima saltare le bucce con olio e aromi e poi aggiungete le verdure per un piatto ricco e nutriente!

• Sono ottime anche come fertilizzante naturale per piante da giardino. Potete anche far bollire le bucce e usare l’acqua per innaffiare le piante che avete in casa.

• Le bucce di patate hanno proprietà detergenti e le potete usare per rimuovere le incrostazioni in cucina. Fatele bollire e usatele, ad esempio, per far tornare a brillare stoviglie, casseruole e piano in acciaio.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/di-patate-pelapatate-bucce-di-patate-3175463/

ultimo aggiornamento: 11-01-2020