Come si fanno le melanzane ripiene al forno

Le melanzane sono un vero toccasana per il nostro organismo e alla base di tante gustose ricette estive. Ma come cuocerle al meglio? Oggi scopriamo come si cucinano le melanzane ripiene al forno.

chiudi

Caricamento Player...

Dal profumo mediterraneo e gustoso, le melanzane sono le protagoniste della stagione estiva. Dalla parmigiana alla pasta alla Norma, sono utilizzate in tanti piatti della nostra tradizione grazie alla loro versatilità. Oltre ad essere davvero gustose, sono povere di grassi e quindi adatte ad una dieta ipocalorica e tipica della stagione estiva. Scopriamo come si fanno le melanzane ripiene al forno.

Questa volta, abbiamo deciso di proporvi una versione ancora più light, vegetariana, ma il ripieno può variare di volta in volta!

Come si fanno le melanzane ripiene al forno: la ricetta

DIFFICOLTÀ: 1

TEMPO: 1 ora circa

Ingredienti

  • 4 piccole melanzane o due grandi da dividere a metà
  • 10 pomodorini
  • 100 g di feta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • pane grattugiato q.b.
  • basilico fresco: qualche foglia
  • olio EVO
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.

Preparazione delle melanzane ripiene al forno

1 fase – Prima di tutto lavare le melanzane, tagliarle a metà nel senso della lunghezza e scavarle creando delle barchette. Prima di fare questo procedimento si possono anche sbollentare per 5-10 minuti in modo tale che il ripieno venga via ancora più facilmente.

2 fase – Prendere una pirofila, mettere della carta da forno e posizionarle al suo interno. Condirle con olio evo, sale e pepe. Azionare il forno e cuocerle per 15 minuti a 180°. Questo processo permetterà di avere un “guscio” forte che proteggerà al meglio il ripieno.

3 fase – Mentre attendiamo, raccogliamo la polpa, tritiamola in modo grossolano e mettiamola a cuocere in padella con uno spicchio d’aglio e un goccio d’olio. Aggiungere, dopo cinque minuti, i pomodorini tagliati in quattro. Aggiustare di sale e rosolare a fuoco vivo per altri 5 minuti. Poi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

4 fase – Raccogliere il sugo così creato all’interno di una ciotola. Aggiungere il resto degli ingredienti, compresa la feta, tagliata a cubetti.

5 fase – Assemblare il tutto togliendo dal fuoco la teglia con le barchette di melanzane. Farcirle una ad una, aggiungere un po’ di pangrattato sulla sommità ed informare nuovamente per altri 15 minuti. Trascorso il giusto tempo, quando avranno iniziato a formare una crosticina, sfornare.  Prima di servire si consiglia di lasciare intiepidire qualche minuto.

Et voilà!

melanzane al forno ripiene

La storia delle melanzane

Anche se ben conosciute sul territorio nazionale, le melanzane ripiene sono un piatto tipico spagnolo (dette berenjenas rellenas). Pare infatti che fossero le massaie spagnole a prepararle per i propri mariti per affrontare le lunghe giornate nei campi. Oltre che essere gustose, infatti sono anche estremamente nutrienti ed i sali minerali contenuti permettono un veloce recupero per l’organismo sottoposto a stress fisici. Pian piano poi, attraverso la dominazione spagnola nel Sud Italia, il piatto fu inserito nella nostra tradizione culinaria. Da piatto tipico della cucina meridionale, oggi si è diffuso in tutta Italia ed è frequente anche nei servizi dei grandi chef.

Tante varianti di ricette con melanzane

Come detto, le melanzane ripiene sono un piatto che dà ampio spazio alla fantasia di ognuno di noi. Al di là della preparazione di base che prevede la cottura preventiva delle “barchette” di melanzane in forno, la formazione del ripieno e poi una seconda fase in forno, la ricetta può essere realizzata con un ripieno che varia di volta in volta. Le melanzane ripiene sono infatti il simbolo di quella che viene definita come la cucina del riuso: si apre il frigo e si inserisce quanto è da consumare, da pezzi di carne avanzata, a mozzarelle, a uova a formaggio o anche verdure di ogni tipo. L’importante è lavorare di fantasia, con un occhio di riguardo ai giusti abbinamenti.

La ricetta classica delle melanzane ripiene al forno prevede un ripieno di carne trita cotta in padella insieme alla polpa di melanzane estratta dopo una veloce cottura in acqua calda. Dopodiché si aggiunge il pomodoro, sale, parmigiano e un po’ di mozzarella. Dal sapore mediterraneo, è una delle preparazioni più complete ed un vero toccasana per il nostro organismo.

Le proprietà della melanzana

Le melanzane apportano una buona quantità di fibre  e contengono poche calorie: ogni 100 g si contano appena 15 kcal. Ovviamente le melanzane fritte avranno un apporto calorico maggiore. Per questo sono perfette nelle sindromi dell’intestino pigro ed in regime di diete dimagranti. Inoltre influiscono sulla depurazione del fegato e per chi è in stato di convalescenza dopo una lunga malattia. Stimolano le contrazioni della cistifellea e la produzione della bile oltre a ridurre il tasso di colesterolo nel sangue. Stimolano la diuresi e favoriscono l’eliminazione delle scorie dall’organismo.

Per una porzione di melanzana ripiena di carne si contano circa 383 kcal. Tale dato scende considerevolmente se si utilizzano ingredienti vegetali.

Fonte foto: Flickr, Pixabay

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!