Cous cous freddo: ecco come prepararlo e 10 idee per condirlo

Cous cous freddo: ecco come prepararlo (e 10 idee per condirlo)

Il cous cous freddo è un’ottima alternativa ai classici piatti di insalata di riso o pasta. Ecco 10 modi diversi per condirlo.

Quando siete alla ricerca di primi piatti veloci il modo migliore per uscire dall’impiccio è preparare un ottimo cous cous freddo. Semplice e sfizioso, si ottiene proprio come la pasta dalla semola di grano duro con la sola differenza che si presenta sotto forma di piccoli granelli.

Il modo migliore per cuocerlo è per assorbimento, semplicemente coprendolo con il doppio del suo volume di acqua bollente leggermente salata e aspettare che si reidrati. Se vi state però chiedendo come condire il cous cous siete nel posto giusto. Stiamo per svelarvi 10 diversi modi per farlo, uno più buono dell’altro!

Cous cous freddo
Cous cous freddo

Come preparare il cous cous freddo

Come detto il modo migliore per cuocere il cous cous è per assorbimento. Questa particolare tecnica vi permette di non passare troppo tempo ai fornelli e di evitare di rendere ancora più calda la vostra cucina.

  1. Per prepararlo sarà sufficiente portare a bollore il doppio del volume del cous cous di acqua, salarla leggermente e poi versarla sui granelli di semola posti in una ciotola piuttosto capiente.
  2. Copritela con un coperchio o un piatto in modo da mantenere il vapore all’interno e lasciate reidratare per 10 minuti.
  3. Sgranate il cous cous con la forchetta e apprestatevi a condirlo come meglio preferite. Ecco i nostri suggerimenti!

10 ricette con il cous cous freddo

Cous cous di verdure. Scegliete le verdure estive che preferite, tagliatele a tocchetti di mezzo centimetro e cuocetele in padella con olio e uno spicchio di aglio. Regolate di sale e pepe e utilizzatele per condire.

Cous cous di pesce. Utilizzate la ricetta di una classica pasta allo scoglio e sostitute la pasta con il cous cous cotto come sopra. Sentirete che sapore!

Cous cous al pesto. Semplice e delizioso, sarà sufficiente condire il cous cous con il pesto e aggiungere qualche pomodorino a tocchetti per portare in tavola una ricetta estiva.

Insalata di cous cous. Che ne dite di sostituire il riso nella ricetta classica dell’insalata di riso? I più indaffarati potranno utilizzare senza timore anche i vasetti di preparato per insalata di riso. A piacere potete poi aggiungere tonno e formaggio a cubetti per rendere il tutto ancora più buono.

Cous cous con i legumi. Per dar vita a un piatto unico, arricchite il cous cous con delle lenticchie precotte. Unite anche dei pomodori secchi e dell’origano per dare al piatto una spinta di sapore in più.

Cous cous agli agrumi. Scorza di arancia e di limone e un poco di timo fresco basteranno a dare a questi granelli il sapore che gli manca.

Cous cous con pomodorini e rucola. Tritate al coltello della rucola ben lavata, riducete a tocchetti i pomodorini e condite con questi due ingredienti il vostro cous cous. Per completare basterà un giro di olio a crudo.

Bowl di cous cous con pollo e verdure. Sulla scia delle poke bowl, qui il riso viene sostituito da cous cous. Per arricchire e rendere il piatto completo aggiungete del pollo e delle verdure grigliate insieme su una bistecchiera.

Cous cous vegano. Tagliate a cubetti il tofu e saltatelo in padella insieme alla salsa di soia, una grattata di zenzero fresco e uno spicchio di aglio e utilizzatelo per condire il cous cous aggiungendo olive a rondelle, capperi dissalati e pomodori secchi. Per insaporire unite succo di limone e olio.

Cous cous vegetariano. Formaggio a cubetti del tipo che preferite, uova sode e verdure saltate in padella tagliate a cubetti sono gli ingredienti necessari per portare in tavola un ottimo cous cous.

Se queste idee ancora non vi bastano, provate il cous cous con melone e avocado.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-08-2019

X