Crema di carciofi per l’antipasto: la ricetta classica e con Bimby

La crema di carciofi per crostini è una salsa delicata ma allo stesso tempo saporita che potete utilizzare da spalmare sul pane o per condire la pasta.

Perfetta da spalmare sul pane tostato o per arricchire finger food di ogni tipo: ecco la ricetta della crema di carciofi per crostini. Volendo potete utilizzare questa crema anche per condire la pasta, vi basterà aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura mentre fate saltare la pasta con la crema.

La crema preparata seguendo questa ricetta può essere preparata in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico o in un barattolo di vetro per 2-3 giorni al massimo. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione, anche con il Bimby.

Ingredienti per preparare la crema di carciofi per crostini (per 4 persone)

  • 1 carciofo romanesco
  • 100 g di formaggio morbido spalmabile
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 4 gherigli di noci
  • 4 mandorle
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di burro
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

crema di carciofi per crostini
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/249386898095662004/

Preparazione della crema di carciofi per antipasto

Per preparare la crema di carciofi per crostini iniziate pulendo bene il carciofo: eliminate le foglie esterne più dure, le punte e la parte finale del gambo. Tagliate il carciofo a metà, eliminate il fieno presente all’interno poi tagliatelo a spicchietti. Fate cuocere il carciofo in padella con un filo d’olio e un po’ di acqua fino farlo ammorbidire.

Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Trasferite gli spicchi di carciofo nel boccale del mixer e aggiungete il resto degli ingredienti. Azionate il frullatore e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferite la crema di carciofi così ottenuta in un vasetto di vetro o in un contenitore a chiusura ermetica e conservate in frigorifero.

Preparazione della crema di carciofi con Bimby

In alternativa potete preparare la crema di carciofi col bimby: dopo aver pulito e tagliato a spicchi il carciofo mettete 500 ml di acqua nel boccale del bimby. Mettete il carciofo sul varoma e fate e fate cuocere a velocità 1 per 15 minuti.

A cottura ultimata eliminate l’acqua, mettete tutti gli ingredienti nel boccale e lavorate per 10 secondi a velocità 8. Se necessario lavorate nuovamente a velocità per 5 secondi.

In alternativa, vi consiglio di provare lo sformato di carciofi e Parmigiano.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/249386898095662004/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-02-2018

Elisa Melandri

X