Sfiziose crocchette di pomodoro e ricotta: una ricetta da non perdere

Ingredienti:
• 400 g di ricotta
• 8 pomodori maturi
• 2 uova
• 100 g di pane grattugiato
• olio per friggere q.b.
• 60 g di farina
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Le crocchette di pomodoro e ricotta sono un’idea sfiziosa per aperitivi, pranzi o cene con amici e parenti, sono facili da fare e tutti ne andranno matti!

Le crocchette di pomodoro sono un’idea per un aperitivo o un antipasto estivo. Preparare queste deliziose crocchette è veramente semplice: dopo aver sbollentato i pomodori dovete pulirli e amalgamarli con la ricotta, è questa la base delle polpette. Prima di formare le polpette è importante lasciar sgocciolare il composto di ricotta e pomodoro in modo da eliminare il liquido in eccesso. Potete realizzare delle polpette più o meno grandi in modo da servirle anche come finger food in occasione di un buffet di preparazioni salate.

Queste crocchette salate sono perfette da servire con salse di ogni tipo o semplicemente con altri stuzzichini e un buon cocktail. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione.

Crocchette di pomodoro
Crocchette di pomodoro

Preparazione delle polpette di pomodoro e ricotta

  1. Per prima cosa lavate i pomodori poi sbollentateli in acqua bollente per 3-4 minuti, scolateli e privateli della pelle facendo attenzione a non bruciarvi. Proseguite eliminando anche i semi e tritate la polpa del pomodoro. Mescolate pomodoro e ricotta, trasferite il composto in un colino e lasciate riposare per un’ora.
  2. Trascorso questo tempo trasferite la polpa di pomodoro in una ciotola, aggiungete la farina, mescolate e formate delle crocchette a forma di cilindro. Adagiatele man mano su di un vassoio e fate riposare per mezz’ora circa.
  3. Riprendete le crocchette e passatele prima nella farina, poi nelle uova sbattute e da ultimo nel pane grattugiato. Versate l’olio per friggere in una padella capiente, mettete sul fuoco e portate a temperatura.
  4. Friggete le crocchette fino a quando non risulteranno ben dorate. Sgocciolate con una schiumarola, adagiatele su un piatto foderato con carta da cucina, salate e servite subito.

In alternativa vi consigliamo di provare le crocchette di riso.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-08-2019

X