Crocchette di quinoa e spinaci

Le crocchette di quinoa e spinaci sono perfette anche per una cena in piedi o per un evento finger food, è piacevole mangiarle con le mani: non le solite crocchette di patate!

chiudi

Caricamento Player...

Le crocchette di quinoa e spinaci sono un’ottima idea che potete sfruttare come antipasto, contorno, ma anche come secondo piatto. Le dimensioni delle crocchette devono circa quelle di una noce, e sono cotte quando assumo un leggerissimo colore ambrato. Nella padella giratele con attenzione, perché potrebbero sfaldarsi. Se volete mantenere il colore verde intenso degli spinaci, dopo averli scolati dalla bollitura potete raffreddarli all’istante versandoli in acqua raffreddata con alcuni cubetti di ghiaccio, quindi scolateli di nuovo eliminando i cubetti.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Ingredienti per le crocchette di quinoa e spinaci (4 persone)

  • 160 g di quinoa
  • 200 g di spinaci crudi freschi
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 rametto timo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Crocchette di quinoa e spinaci

Preparazione delle crocchette di quinoa e spinaci

Cominciate la preparazione dalla cottura della quinoa seguendo le istruzioni che trovate sulla sua confezione. Ricordatevi, prima di cuocerla, di sciacquarla sotto acqua corrente e poi scolarla. Una volta cotta, mettetela da parte.

Pulite gli spinaci eliminando eventuali radichette e parti più fibrose. Lavateli sotto acqua corrente, scolateli. Cuocete gli spinaci in padella o metteteli in una pentola con sufficiente acqua calda leggermente salata, portate a bollore, cuoceteli per 3-4 minuti e scolateli.

Nel bicchiere di un mixer da cucina, mettete la quinoa, gli spinaci cotti, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata in polvere, qualche fogliolina di timo, qualche foglia di prezzemolo e pepe. Frullate sino ad avere un composto omogene, assaggiatelo ed eventualmente regolate di sale.

Bagnatevi le mani con dell’acqua, e con il composto formate delle piccole palline che dovete adagiare su un piatto o un vassoio. Una volta fatto, mettete sul fuoco una padella antiaderente con tre cucchiai d’olio EVO.

Adagiate delicatamente le crocchette nella padella e cuocetele per 4-5 minuti, girandole ogni tanto. Quando sono pronte, scolatele e asciugatele su della carta assorbente da cucina. Servitele subito ben calde.

Se vi è piaciuto questa piatto, provate tante altre ricette con con quinoa!

FOTO DA: PINTEREST

Per cucinare altri piatti come questo, leggete il nostro articolo Ricette con quinoa: cinque idee proteiche e molto gustose.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!