Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 130 g di burro
• 125 g di zucchero
• 1 uovo
• 1 tuorlo
• 1 pizzico di sale
• 500 g di marmellata di prugne
• scorza di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Crostata alle prugne: gli ingredienti e la ricetta per realizzare un buonissimo dolce a base di frutta di stagione. Ecco come si prepara!

La crostata alle prugne è un dolce buonissimo e semplice da preparare, realizzato con la marmellata o le prugne fresche poco importa, il gusto sarà sempre all’altezza di ogni merenda o fine pasto goloso. Se volete realizzare quella classica con la marmellata la ricetta è azzeccata tutto l’anno, vi basterà fare incetta di questi succosi frutti estivi e preparare tante confetture durante l’estate. Se invece volete provare una versione più fresca e scenografica vi consigliamo di realizzare la crostata di prugne fresche, la ricetta è davvero semplice e si discosta da quella base solo per l’aggiunta dei frutti freschi. Potete servire questa crostata sia per la prima colazione sia per merenda magari con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia in accompagnamento. Vediamo subito come si prepara.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Crostata con marmellata di prugne
Crostata con marmellata di prugne

Preparazione della crostata alle prugne

  1. Iniziamo a preparare la frolla in maniera classica: unite zucchero, farina, scorza di limone, un pizzico di sale e burro freddo insieme in un frullatore e azionatelo fino a che non otterrete un composto sabbioso.
  2. A questo punto trasferite il tutto in una spianatoia, fate la fontana e versateci al centro l’uovo e il tuorlo. Mescolate dapprima con una forchetta, poi passate a impastare con le mani fino a ottenere un impasto liscio e compatto. Attenzione a non lavorare troppo la frolla, il burro infatti non deve scaldarsi eccessivamente durante la lavorazione.
  3. Formate una pallina con la frolla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Passato il tempo infarinate mattarello e spianatoia e stendete la pasta ricavando uno spessore di circa 1 cm o poco meno.
  5. Trasferite la frolla in una tortiera imburrata e infarinata del diametro di circa 24 cm e togliete la pasta in eccesso mettendola da parte.
  6. Bucherellate la frolla e, a questo punto, versateci la marmellata.
  7. Usate la pasta in eccesso per formare le decorazione che più preferite e infornate in forno statico a 180°C per circa 30 minuti.
  8. Passato il tempo tiratela fuori, lasciatela intiepidire e servitela in tavola per la merenda.

Questo dolce è “brevettato”, piacerà a tutti statene certi. Se volete realizzarlo completamente da zero perché non preparare anche la marmellata di prugne in casa?

La variante della crostata con prugne fresche

Crostata di prugne fresche
Crostata di prugne fresche

La versione della ricetta della crostata di prugne con i frutti freschi sarà ancora più apprezzata e, come vedrete, non sarà per nulla difficile da realizzare.

  1. Preparate la frolla come da indicazioni e stendetela in una tortiera dal diametro di circa 26 cm correggendo bene i bordi.
  2. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e versate all’interno qualche cucchiaio di marmellata di prugne.
  3. Ora lavate i frutti accuratamente e tagliateli a spicchi senza eliminare la buccia. Posizionateli a vostro piacimento nella torta, date una leggera spolverata di zucchero di canna e infornate a 180°C sempre per circa 30 minuti.
  4. A cottura ultimata togliete dal forno, fate raffreddare la crostata e servite.

Conservazione

Consigli per la conservazione: le crostata di prugne preparate seguendo questa ricetta può essere conservata sotto una campana di vetro o in un contenitore di vetro per 4-5 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Spezzatino di cinghiale, la ricetta perfetta per scaldare le serate

Albicocche sciroppate (ovvero come conservare l’estate in un vasetto)