La ricetta della crostata alla marmellata: consigli di preparazione e farcitura

Crostata alla marmellata, la ricetta della torta perfetta!

Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 180 g di burro freddo
• 120 g di zucchero
• 2 tuorli
• la scorza di un limone
• 1 pizzico di sale
• 1 vasetto di marmellata
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Un grande classico della cucina casalinga? È la crostata alla marmellata! Ecco come prepararla e farcirla al meglio.

Non si può dire mai di no a una classica crostata alla marmellata. È uno dei dolci più tradizionali da proporre, con il suo intreccio di pasta frolla che protegge una succulenta salsa zuccherina. La più classica di tutte è forse la crostata con la marmellata di mele o di albicocche, ma potete sbizzarrirvi e provare tutti gli abbinamenti che preferite, tanto il vostro dolce sarà sempre buonissimo e apprezzato.

Ecco la ricetta della crostata perfetta!

Crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Come fare la crostata di marmellata

  1. Per fare la crostata di marmellata iniziamo innanzitutto a preparare la nostra pasta frolla, in questo caso la faremo sablé (sabbiata), perchè risulterà ancora più friabile e deliziosa una volta cotta. L’unica differenza con la preparazione classica sta nell’unire prima la farina e i cubetti di burro ben freddi.
  2. Amalgamate in una terrina fino ad ottenere una sorta di sabbia granulosa ma omogenea.
  3. Adesso potete aggiungere lo zucchero e successivamente i tuorli, la scorza del limone e il pizzico di sale.
  4. Mescolate bene il tutto e continuiamo a lavorarlo su un tagliere fino ad ottenere un panetto bello liscio che lasceremo riposare almeno 1 ora in frigorifero.
  5. Dopo aver aspettato il tempo necessario tirate fuori il vostro impasto e stendetelo con un mattarello.
  6. Imburrate una tortiera di circa 24 cm di diametro e ricopritela con la vostra pasta frolla avendo cura di eliminare la parte in eccesso.
  7. Bucherellate la pasta con una forchetta e iniziate a farcirla con marmellata in abbondanza del frutto che più vi piace.
  8. Con le rimanenze della pasta frolla formate dei decori, le classiche striscioline che possono fare da griglia alla torta, ma potete anche utilizzare degli stampini, ad esempio a fiore, e posizionarli poi sopra la marmellata.
  9. Informate la vostra creazione con forno statico a 180° C per circa 30-35 minuti ma ricordatevi, ogni forno è differente quindi controllate sempre la vostra torta!

Dopo aver tolto la crostata dal forno lasciatela intiepidire fino al momento della merenda… poi tagliatene delle fette generose e buon appetito!

Come farcire la crostata: le confetture migliori

Come abbiamo detto, la crostata è adatta ad ogni marmellata: potete scegliere quella che più vi piace o, se avete della frutta che vi avanza, farla home made e usarla per il vostro dolce. Per le quantità da utilizzare sta a voi, noi di solito riempiamo il nostro scrigno di frolla con circa 2 dita di confettura.

Ecco alcune proposte per la farcitura:

• In inverno la crostata perfetta è con gli agrumi, con la marmellata di arance o limoni, sarà buonissima e riprenderà l’aroma della scorza di limone presente nell’impasto.

• Con l’arrivo del caldo iniziano a crescere le prime albicocche, la crostata alla marmellata di albicocche è il più classico dei dolci. E se non volete aspettare di preparare da voi questa marmellata non c’è problema, i vasetti al supermercato non scarseggiano. In questo caso vi consigliamo di provare ad aromatizzare la vostra frolla non con la scorza di limone, ma di aggiungere invece una bustina di vanillina.

• In estate arrivano i frutti rossi, amati da tutti per la loro dolcezza e insieme punta acidula. La più desiderata è la crostata con la marmellata di lamponi, mirtilli o ribes, ma fa impazzire anche quella con le prugne e ciliegie.

ultimo aggiornamento: 05-03-2020