I cuori di cardo al sugo rosa sono un ottimo contorno invernale in grado di accompagnare moltissime pietanze principali.

I cuori di cardo al sugo rosa con profumo di burro sono insospettabilmente buoni. Anche se il cardo è simile come aspetto al sedano, appartiene alla stessa famiglia dei carciofi, e lo dimostra il suo sapore. Nel pulirlo dovete avere la cura di eliminare i lunghi filamenti che lo rivestono lungo le coste. Lo potete fare facilmente con un coltello, incidendo leggermente l’inizio delle coste, e tirando verso di voi.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI DEI CUORI DI CARDO AL SUGO ROSA (4 persone)

  • 1 cardo grande
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml di latte
  • 1 cucchiaio d’olio EVO
  • 50 g di burro
  • 2 limoni
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di farina
  • Sale q.b.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cuori di cardo al sugo rosa

PREPARAZIONE DEI CUORI DI CARDO AL SUGO ROSA

Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e con il succo spremuto di un limone. Salatela e portatela a bollore. Nel frattempo, pulite il cardo separando le coste. Eliminate i filamenti e lavatelo bene sotto acqua corrente. Riducete le coste a pezzi della lunghezza di 4-5 centimetr. Come i carciofi, una volta tagliati tendono ad annerire, quindi immergeteli subito in una ciotola d’acqua nella quale avete spremuto il succo di un limone.

Quando l’acqua della pentola bolle, buttatevi i cardi e fateli cuocere per circa dieci minuti. Prendete una padella antiaderente e versatevi uno spicchio d’aglio sbucciato ma lasciato intero, il burro e l’olio. Fate soffriggere per un minuto, eliminate lo spicchio d’aglio e aggiungete la farina ben setacciata. Mischiate bene per qualche secondo, quindi unite il latte a filo.

Una volta fatto, portate la preparazione a bollore, sempre girando in continuo. Versate qualche cucchiaio dell’acqua di cottura dei cardi in un bicchiere e scioglietevi il concentrato di pomodoro. Versate il pomodoro e l’acqua nella padella, girate, e aggiungete i cardi scolati. Regolate il calore al minimo e cuocete per 20-25 minuti. Se la preparazione dovesse asciugarsi troppo, aggiungete dell’acqua di cottura dei cardi.

Un’insolita e festosa ricetta con i cardi è questa: sformati di carote con i cardi.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-01-2017


Alici alla scapece

Maiale con patate e mele