Ingredienti:
• 2 mele
• 60 g di farina 00
• 4 uova
• 100 g di zucchero semolato
• 30 ml di latte
• 1 pizzico di sale
• 1 cucchiaio di olio di semi
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 170

Siete curiosi di assaggiare la famosa cutizza di mele? Ecco la ricetta originale della particolare e dolcissima torta fritta.

La ricetta della Cutizza è quella di un dolce tipico comasco. Una preparazione facile, anche da fare in casa, e che ha come risultato una pietanza dal gusto rustico. Nota anche con la denominazione di Cotizza, è da sempre una merenda tradizionale che viene tramandata di generazione in generazione. Il suo impasto è fatto con ingredienti comuni, come farina, latte e uova. A renderla ancora più dolce, ci pensa l’aggiunta delle mele, che rendono ancora più cremoso il tutto. La vera particolarità, poi, sta nella cottura. Il risultato è una specie di torta fritta, che dovete friggere nell’olio.

L’ora della merenda si avvicina, affrettatevi!

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Cutizza
Cutizza

Preparazione della ricetta per la cutizza di Como

  1. Per prima cosa, versate le uova in una ciotola e sbattetele.
  2. A queste, aggiungete la farina, setacciandola.
  3. Mescolate e, poi, unite lo zucchero e un pizzico di sale.
  4. Lavorate un po’ il composto, prima di incorporare anche il latte (poco alla volta), per formare una pastella più fluida.
  5. A questo punto, lavate, pulite e sbucciate le mele. Tagliatele a cubetti molto piccoli.
  6. Versateli nella pastella e lavorate ancora con una frusta a mano, per creare un composto omogeneo.
  7. Fate riposare per un po’. Riempite una padella con uno strato sottile di olio di semi e scaldatelo sul fornello.
  8. Versate la pastella nell’olio caldo, creando un cerchio uniforme. Passati 15 minuti, girate la torta fritta e fate friggere l’altro lato per altri 15 minuti.
  9. Successivamente, fate intiepidire e decorate con zucchero a velo questo dolce del lago di Como.

Conservazione

La consistenza della cutizza è ottima se gustata calda. Il consiglio migliore è di consumare questo prodotto tipico al momento. Tuttavia, potete conservarla in frigo, in un contenitore, per 1 giorno al massimo.

In alternativa, preparate un crumble di mele!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-12-2021


Casatiello senza glutine: una ricetta adatta a tutti, gustosa e scenografica

Miascia: la torta del lago di Como con pane e frutta