Ingredienti:
• 750 g di mele
• 35 g di nocciole
• scorza e succo di 1 limone biologico
• 22 ml di olio di semi di mais + q. b. per la teglia
• 60 ml di latte d’avena o di soia
• 60g di zucchero di canna
• 130 g di farina 00
• pan grattato q.b.
• zenzero e cannella in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 20 min

Voglia di un dolce alle mele leggero e saporito? Il crumble di mele light senza burro e uova è la risposta!

Con questa ricetta vogliamo svelarvi tutti i segreti per preparare un crumble di mele light senza burro, leggero e saporito, perfetto da consumare al mattino per la prima colazione o come merenda pomeridiana, da abbinare a un buon caffè o a una tazza di tè.

Nato in Inghilterra, il dolce di briciole ha una consistenza croccante e sabbiosa con un retrogusto di nocciole che lo rende davvero straordinario! Rientra a pieno titolo tra le ricette vegane facili perché richiede solo 30 minuti di cottura e poca preparazione. Se non avete tempo, ad esempio, potete caramellare i dadini di mela la mattina presto o la sera, prima di andare a dormire e di utilizzarle il giorno dopo. È un dessert perfetto per i celiaci o per chi ha problemi di intolleranze al lattosio, perché ne è completamente privo, ma si adatta anche a chi segue un regime dietetico, perché contiene poche calorie. È molto digeribile e viene considerato dai nutrizionisti un alimento sano, perché ha pochi zuccheri ed è realizzato con il frutto salutare per eccellenza: la mela.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Crumble di mele light
Crumble di mele light

Preparazione del crumble di mele light e vegan

  1. Preriscaldate il forno a 180° C e iniziate a tritare le nocciole in modo grossolano, con un mixer o con un mortaio, fino a ottenere una granella croccante.
  2. In una ciotola capiente unite lo zucchero, la farina, le nocciole tritate e la scorza del limone biologico: mescolate bene e unite lentamente l’olio con il latte, ottenendo un composto sbricioloso.
  3. Adesso potete sbucciare le mele con un coltello o con uno sbuccia verdure, tagliatele a dadini incorporandole nel fondo della ciotola senza ammassarle, poi aggiungete il succo di un limone di grandezza media.
  4. Scaldate una padella e aggiungete lo zucchero di canna, aspettando che si sciolga. Adagiate le mele e fatele caramellare, poi aromatizzatele con un pizzico di zenzero e della cannella, lasciandole insaporire per circa 5 minuti.
  5. Giratele lentamente per evitare che si rompano, poi ritiratele e aspettate qualche minuto che intiepidiscano.
  6. Scegliete una teglia di forma rettangolare oppure formette monoporzioni in terracotta e spennellatevi l’olio di mais e poi il pan grattato.
  7. Distribuite in modo uniforme le mele nella teglia e ricoprite con il crumble, terminandolo.
  8. Riponete nel forno caldo e cuocete per circa 15-20 minuti.
  9. Spolverate con dello zucchero di canna a velo e servite il vostro dessert ancora tiepido.

Il risultato nulla avrà da invidiare alla versione classica del crumble di mele!

Conservazione

Questa crumble di mele light si conserva in frigo fino a 5 giorni, in inverno, mentre in estate va tenuta in frigorifero, per evitare che le mele inacidiscano. Vi consigliamo di coprirlo con della carta da forno o con della carta argentata, per conservare meglio l’aroma.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Torta di mele

ultimo aggiornamento: 25-11-2021


A Venezia per le gustose frittelle con l’uvetta di Carnevale!

Una ricetta facile e sfiziosa: il pan brioche vegano