Ricetta della devil's cake, la torta al cioccolato americana per eccellenza

Amate i dolci peccaminosi? La devil’s cake è la torta che fa per voi

Ingredienti:
• 425 g di farina 00
• 425 g di zucchero
• 340 g di burro
• 4 uova
• 65 g di cacao amaro
• 5 g di bicarbonato
• 2 g di sale fino
• 1 bacca di vaniglia
• 175 ml di acqua
• 750 g di panna fresca
• 750 g di cioccolato fondente
difficoltà: media
persone: 10
preparazione: 30 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 1220

La devil’s cake è formata da tre strati di cioccolato farciti e ricoperti con crema ganache al cioccolato: un vero tripudio di dolcezza!

Gli amanti del cioccolato sanno benissimo di che dolce stiamo parlando. La devil’s cake o meglio devil’s food cake è la torta al cioccolato per eccellenza. Di origine americana, è formata da tre strati di torta al cacao alternati a una crema ganache al cioccolato, la stessa che la ricopre esternamente.

La torta del diavolo, questa la traduzione del suo nome, inizialmente aveva un impasto di colore rosso e una copertura bianca a base di burro. In tempi più recenti, per ridurre l’utilizzo dei coloranti alimentari, si è deciso di renderla interamente al cioccolato. È così quindi che nasce la torta americana al cioccolato per eccellenza.

Devil's Cake
Devil’s Cake

Come preparare la devil’s cake con la ricetta originale

  1. Per prima cosa tagliate il burro morbido a tocchetti e mettetelo nella ciotola della planetaria munita di gancio a filo. Lavoratelo fino a che non sarà spumoso quindi unite lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia, continuando a lavorare il composto per qualche altro minuto. Se non disponete della planetaria potete utilizzare le fruste elettriche.
  2. Unite quindi le uova, una alla volta, aspettando che la precedente si sia assorbita.
  3. A parte, sul fornello, sciogliete il cacao nell’acqua calda e, una volta raffreddato, versatelo a filo sul composto.
  4. Unite la farina setacciata con il bicarbonato e il sale quindi mescolate delicatamente tutti gli ingredienti, meglio se a mano.
  5. Imburrate e infarinate 3 tortiere di 22 cm di diametro e mettete in ciascuna un terzo del composto.
  6. Livellate la superficie e infornate a 180°C per 35 minuti. Verificate la cottura del dolce con la prova stecchino.
  7. Una volta sfornate, lasciatele raffreddare completamente prima di rimuovere lo stampo.
  8. Nel frattempo scaldate in un pentolino la panna fino a quasi sfiorare il bollore. Unite il cioccolato fondente tritato al coltello e mescolate in modo da farlo sciogliere.
  9. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente la ganache mescolando ogni 15 minuti. Mettete poi in frigorifero e lasciatelo fino a che non risulterà denso ma spalmabile, sempre mescolando di tanto in tanto.
  10. Per assemblare il dolce mettete il primo disco di torta al cioccolato su un piatto da portata. Copritelo con uno strato di crema al cioccolato, quindi con un altro disco, un po’ di crema e l’ultimo disco.
  11. Ricoprite tutto l’esterno del dolce con delle spatolate di ganache al cioccolato non troppo uniformi e riponete in frigorifero per un paio di ore prima di servire.

Se per ogni diavolo c’è un angelo, non vi resta che provare anche la candida angel cake!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-10-2019

X