Fagiolini trifolati: la ricetta del contorno facile e di stagione

Facili da preparare e buonissimi: prepariamo insieme i fagiolini trifolati

Ingredienti:
• 700 g di fagiolini
• 1 cipolla bianca
• prezzemolo q.b.
• 1 cucchiaio di aceto bianco
• olio di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Ingredienti e ricetta dei fagiolini trifolati, un contorno semplice, veloce e perfetto da portare in tavola in questo periodo. Scopri subito come si preparano!

Maggio e giugno sono senza dubbio i mesi in cui è possibile trovare i fagiolini freschi insieme ad asparagi, piselli, bietole e fave. Per questo abbiamo pensato di proporvi la ricetta per preparare un contorno di fagiolini trifolati, un piatto veramente semplice e gustoso e ideale da abbinare a secondi piatti sia di carne sia di pesce.

Per prepararli dovete necessariamente lessare i fagiolini oppure cuocerli nella pentola a pressione e poi ripassarli in padella con le cipolle rosolate. In questo modo i fagiolini risulteranno molto più saporiti e invitanti. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione.

fagiolini trifolati
fagiolini trifolati

Preparazione dei fagiolini trifolati

  1. Per prima cosa lavate bene i fagiolini sotto acqua corrente, spuntateli direttamente con le mani oppure aiutatevi con un coltello e lessateli in abbondante acqua bollente leggermente salata. Intanto sbucciate la cipolla e tritatela finemente insieme al prezzemolo.
  2. Versate un paio di cucchiai di olio di oliva sul fondo di una padella, mettete sul fuoco e aggiungete il trito di prezzemolo e cipolla.
  3. Quando i fagiolini risulteranno teneri, scolateli e uniteli subito alla cipolla rosolata. Aggiustate di sale se necessario, proseguite la cottura giusto per qualche minuto poi bagnate con l’aceto, mescolate in modo da insaporire ulteriormente i fagiolini.
  4. Spegnete il fuoco e servite immediatamente con un secondo piatto a piacere. Buon appetito!

Qualche idea in più: se volete rendere i fagiolini ancora più saporiti potete aggiungere 3-4 filetti di acciughe sott’olio e un cucchiaio di capperi dissalati. Se preferite potete sostituire la cipolla con due spicchi d’aglio, o ancora, aggiungere delle noci tritate alla fine!

Come conservare: i fagiolini preparati in questo modo possono essere conservati in frigorifero per 2-3 giorni.

Un’altra ricetta da provare è quella dei fagiolini all’uccelletto.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 25-08-2019

X