Ingredienti:
• 8 fogli di pasta fillo
• 300 g di provola
• 6 gherigli di noci
• 40 g di miele
• 60 g di burro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 4 min

I fagottini alla provola sono incredibilmente appetitosi, soffici e leggeri e miele, formaggio e noci sembrano nati per dare vita a un matrimonio perfetto.

I fagottini alla provola sono un antipasto croccante e appetitoso. Il ripieno è leggermente fuso e regala in bocca un suadente piacere. Al posto della provola potete usare qualsiasi formaggio che sia in grado di sciogliersi facilmente, ma ne consigliamo uno saporito, perché contrasta bene con il miele e le noci usate per la guarnizione. La pasta fillo e molto sottile, ed è venduta in una serie di fogli. Ha il difetto di seccarsi con una velocità sorprendente. Per questo dovete avere due accortezze. La prima è di lavorarla rapidamente, e di chiudere i fagottini al più presto. La seconda è di chiudere il pacchetto ogni volta che ne tirate fuori un foglio, anche se apparentemente il tempo necessario sembra davvero poco.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Fagottini alla provola
Fagottini alla provola

Preparazione dei fagottini alla provola

  1. Preriscaldate il forno a 200° C.
  2. Grattugiate la provola usando la grattugia a fori larghi. In alternativa, potete tritarla al coltello, più finemente possibile
  3. Fate sciogliere il burro sul fornello o al microonde, non deve scaldarsi più di tanto.
  4. Prendete un foglio di pasta fillo alla volta, spennellatelo da un lato con il burro. Sullo stesso lato, in un angolo, collocate della provola.
  5. Chiudete il foglio di pasta fillo piegandolo più volte a formare più strati. Potete dargli a piacere una forma finale di fagottino quadrato, rettangolare o triangolare.
  6. Adagiatelo su una teglia coperta da carta forno. Continuate sino ad avere otto fagottini.
  7. Spennellate l’esterno dei fagottini con il burro e mettete in forno per quattro minuti, assolutamente non di più.
  8. Nel frattempo, versate il miele in un pentolino e fatelo leggermente scaldare in modo che diventi fluido. Potete scaldarlo anche per qualche secondo a microonde.
  9. Con il coltello da chef tritate grossolanamente i gherigli di noce.
  10. Togliete i fagottini dal forno e metteteli subito sui piatti da portata.
  11. Colatevi sopra un filo di miele e guarnite con i gherigli di noce tritati. Servite in tavola caldissimi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate a realizzare a casa la pasta fillo con la nostra ricetta.

Conservazione

Questa ricetta si conserva in frigorifero per circa 2 giorni, con i fagottini ben coperti dalla pellicola trasparente, vi basterà scaldarli qualche minuto in forno prima di servirli (o gustarli anche freddi). Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)
Aperitivo

ultimo aggiornamento: 03-05-2017


Penne di grano saraceno con zucchine e cipolle

Come fare il pane dolce allo zafferano