Ingredienti:
• 200 g di farina manitoba
• 105 ml di acqua calda
• 2 cucchiai di olio di oliva
• 1 cucchiaino di sale fino
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 50 min
cottura: 00 min

Ottima in alternativa alla pasta sfoglia per preparazioni salate e dolci: scopriamo come preparare la pasta fillo e come utilizzarla come base per un dolce semplice ma golosissimo!

Conosciuta ai più perché è quel tipo di pasta che si utilizza per preparare gli involtini primavera cinesi, questa particolare pasta può essere utilizzata in moltissime altre preparazioni. Per chi è alla ricerca di ricette con la pasta fillo, questi sono alcuni abbinamenti salati e dolci: insalata e melone, melanzane yogurt greco e ricotta, formaggi e crema di cipolle, caprino e fichi, mousse al cioccolato e mascarpone e frutti di bosco.

Pasta fillo: dove si trova? Molto popolare, negli ultimi anni è presente in tutti i grandi supermercati. Ma a farla con le proprio mani c’è più gusto! Ecco come fare la pasta fillo in casa.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pasta fillo
Pasta fillo

Preparazione della pasta fillo fatta in casa

  1. Per preparare la pasta fillo iniziate ad impastare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una planetaria o di un robot da cucina fino ad ottenere un panetto elastico.
  2. Dividete l’impasto ottenuto in tante palline dello stesso peso, poi bagnatele sulla superficie.
  3. Coprite con un panno da cucina e lasciate riposare per 40 minuti.
  4. Successivamente stendete con l’aiuto della macchinetta per la pasta (il più sottili possibili) e trasferite su di un piano infarinato.
  5. Spennellate con l’olio e sovrapponete quattro fogli di pasta uno sull’altro.
  6. La pasta è pronta per essere utilizzata o congelata.

Come avete visto la preparazione è semplice, serve solo tanta manualità per riuscire a stendere i fogli il più sottili possibili e sovrapporli senza rovinarli. Una volta che avete fatto questa preparazione potrete davvero sbizzarrirvi, ci sono tantissime ricette dolci e salate che ne prevedono l’utilizzo, come ad esempio i famosissimi involtini primavera. Ma vediamo insieme un esempio di preparazione dolce con questa pasta.

Ricetta dei cestini di pasta fillo

Cestini di pasta fillo con crema e frutti
Cestini di pasta fillo con crema e frutti

Se volete stupire gli amici con qualcosa di scenografico e, in realtà, molto ma molto facile questa proposta fa proprio al caso vostro. Se avete provato a preparare la pasta fillo con gli ingredienti giusti in casa, ma questa volta non avete tempo non c’è problema: utilizzate tranquillamente un rotolo preso al supermercato. Pronti? Andiamo a cucinare.

Ingredienti dei cestini dolci di pasta fillo (per 4 persone)

  • 1 rotolo di pasta fillo
  • 30 gr di burro
  • crema al mascarpone q.b.
  • frutti di bosco q.b.
  • foglioline di menta q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Per preparare i cestini dolci con pasta fillo iniziate srotolando la pasta fillo, dividetela in quadrati e poi fate sciogliere il burro. Foderate con la pasta dei pirottini per muffin o una piccola tortiera con un foglio di pasta alla volta e spennellandoli con il burro fuso tra i vari strati. Aggiungete la crema al mascarpone e qualche frutto di bosco e infornate in forno già caldo a 200° C per 10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare poi a piacere decorate con i frutti di bosco, la menta e lo zucchero a velo.

Provate anche un grande classico, la baklava!

Conservazione

Potete conservare la pasta fillo homemade avvolta nei fogli di carta forno e in frigorifero, per circa 1 settimana. Se volete potete anche congelarla in freezer in modo che si conservi per un paio di mesi, ricordate solo di scongelarla in frigorifero.


Bicchierini di mousse di bufala, rucola e pomodori per antipasti vegetariani

Solo al primo assaggio capirete perché si chiama salame del re!