Alla Settimana della Moda di Milano abbiamo visto alcuni brand che hanno unito Fashion e Food nelle creazioni. Ecco chi sono gli stilisti e le loro idee!

Durante la Fashion Week di Milano che è appena trascorsa alcuni brand hanno unito Fashion e Food per dare vita a delle creazioni davvero originali. Inoltre gli stilisti avevano alcuni temi a cuore che hanno voluto evidenziare. Tra questi troviamo: il rispetto per l’ambiente, l’ecosostenibilità, i legami con la stagionalità e ovviamente la voglia di lasciare a bocca aperta chi osserva.

Questa osservazione del cibo, nella Settimana della Moda non si era mai vista prima. Il legame fino ad ora era stato lontano e di due mondi opposti. Ma grazie a quattro famosi brand stranieri abbiamo scoperto una contaminazione unica. Ecco chi sono e cosa hanno realizzato.

Fashion e Food design alla Settimana della Moda di Milano!

Il brand americano Older Brother ha osato con i funghi chaga. Tra i sostenitori del progetto conosciamo Gisele Bündchen che appoggia il progetto eco-conscious. La donna si è fatta intervistare da Vogue con indosso una t-shirt della collezione, in cotone organico giapponese tinta a mano. Gli abiti dello stilista sono fatti con prodotti naturali e commestibili, come la curcuma, la carta di riso e i funghi chaga.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Fashion e Food
Fonte foto: https://www.instagram.com/leeanntheman/

La stilista Leeann Huang è stata conosciuta con un concetto particolare di moda. Infatti crea capi commestibili. I suoi abiti non durano nel tempo, ma si possono mangiare. Ha creato maglie con gelatina e cioccolato e pantaloni di rete con fette di arance essiccate incastonate. In merito ha spiegato:

Volevo che i miei vestiti fossero surreali e confondessero le persone chiedendosi se fossero reali“.

Lo stilista Zeynab Izadyar ha creato capi ispirati al packaging del cibo persiano, a quello del dal riso fino alle bustine di tè. Il suo stile si ispira alla cucina iraniana e a quella persiana, dando ai capi un significato politico di uguaglianza.

Infine Keef Palas ha creato dei gioielli che non durano nel tempo, poiché sono prodotti con alimenti e tendono a deteriorare. Tra questi troviamo orecchini fatti con l’aglio e altri bijoux realizzati con: peperoncini, noci, olive e molto altro. Inoltre per l’occasione è stato creato un gelato ispirato a Giorgio Armani, di colore grigio e in edizione limitata.

Fonte foto: https://www.instagram.com/leeanntheman/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-02-2019


Olio di riso: cos’è, proprietà e utilizzi non solo in cucina

Qual è la differenza tra grano tenero e grano duro? Scopriamolo insieme