Ingredienti:
• 16 filetti di triglia
• 400 g di pomodori maturi
• 2 cipolle piccole
• olive nere q.b.
• prezzemolo q.b.
• rosmarino q.b.
• olio extra vergine q.b.
• peperoncino q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

Filetti di triglia al vapore con salsa di pomodori freschi, un secondo sano e saporito che conserva intatto tutto il gusto del pesce

Si cucina in pochi minuti e si gusta con piacere, magari accompagnato da una freschissima insalatina verde. I filetti di triglia al vapore con salsa di pomodori freschi sono eccezionali e semplici da preparare, vi basterà cuocere pochi minuti il pesce e lasciar appassire velocemente in padella i pomodori per realizzare un sughetto godurioso.

Semplice e immediata, la preparazione della ricetta del secondi pesce è accessibile a tutti: mentre farete scottare la salsa, il pesce si cuocerà, e poi potrete condirlo. Un piatto buono e velocissimo, da provare

Pronti a realizzare questo piatto light e facilissimo? Andiamo ai fornelli.

10 ricette per tenersi in forma

Triglia al vapore
Triglia al vapore

Preparazione filetti di triglia al vapore con salsa di pomodori freschi

  1. Lavate i pomodori e tagliateli grossolanamente.
  2. Pulite le cipolle e affettatele finemente. Mettete in padella un fondo di acqua con la cipolla e fatela andare sino a quando non sarà morbida.
  3. Aggiungete i pomodori, alzando inizialmente la fiamma per qualche minuto, poi abbassatela, aggiungete il sale e le olive e fate andare.
  4. Intanto preparate la pentola per la cottura al vapore, inserendo nell’acqua un rametto di rosmarino, e quando l’acqua comincerà a bollire, sistemate i filetti di pesce nell’apposito spazio appoggiandoli dalla parte della pelle.
  5. I filetti di triglia al vapore si cuoceranno in poco tempo. A cottura ultimata lasciateli nella vaporiera con il coperchio, mentre aspettate che la salsa sia perfetta. Questa salsa di pomodoro fresco non deve essere stracotta, ma solo leggermente cucinata, per conservare il sapore del pomodoro fresco, quindi basteranno 10 minuti di cottura.
  6. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo, peperoncino rosso spezzettato e olio evo alla salsa, girate bene.
  7. Ora potrete distribuire i filetti su ogni piatto e cospargerli di abbondante salsa al pomodoro, alla quale potrete aggiungere ancora olio evo, se vi piace.

Se desiderate conoscere altri modi per cucinare il pesce, potreste provare con le triglie al forno!

Conservazione

Consigliamo di conservare il pesce in frigo per al massimo 1 giorno, ben coperto dalla pellicola trasparente o, ancora meglio, all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica.

LEGGI ANCHE: Branzino al vapore: semplice, sano e gustoso

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-05-2017


Insalata pollo rucola e pomodorini

Peperoni gratinati con le acciughe