Ingredienti:
• 500 g di filetto di maiale
• 4 chiodi di garofano
• 4 grani di pepe nero
• 4 foglie di salvia
• 300 ml di latte
• 2 cucchiai di burro
• 1 cucchiaio di farina
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Scopriamo come preparare un secondo piatto gustoso seguendo una ricetta facile: il filetto di maiale al latte.

Quando si tratta di preparare un secondo piatto di carne, difficilmente si pensa agli arrosti. Non tanto perché sono difficili da realizzare, quanto più perché mantenere tenera la carne potrebbe risultare alquanto complesso. Il discorso vale anche per il filetto di maiale al latte: questo taglio di carne è magrissimo pertanto se lo cuocerete troppo risulterà asciutto e stopposo.

Per mantenere morbido il filetto di maiale quindi vi consigliamo di seguire passo passo la nostra ricetta e verificarne la cottura con uno spiedino: se entrerà e uscirà dalla carne senza opporre resistenza, allora sarà cotto a puntino. Per quanto riguarda l’abbinamento invece, servitelo con un pure di patate e non sbaglierete.

10 ricette per tenersi in forma

filetto di maiale al latte
filetto di maiale al latte

Come preparare la ricetta del filetto di maiale al latte

  1. Per prima cosa legate il filetto di maiale con dello spago così che in cottura mantenga la forma.
  2. In una casseruola sciogliete il burro e rosolate la carne su tutti i lati, fino a quando non risulterà bella dorata.
  3. Unite le bacche di ginepro e di pepe nero, la salvia e il latte leggermente intiepidito così che non blocchi la cottura della carne. Aggiungete una presa di sale e lasciate cuocere con il coperchio, a fiamma media, per 30 minuti. Durante questo lasso di tempo girate spesso la carne.
  4. Verificate poi la cottura del filetto di suino al latte infilzandolo con uno spiedino: se entrerà e uscirà senza opporre resistenza la carne sarà cotta, viceversa proseguite la cottura e ripetete la verifica.
  5. Togliete poi la carne dal tegame, avvolgetela nella carta alluminio e lasciatela riposare per 10 minuti.
  6. Nel frattempo filtrate il fondo di cottura, unite un cucchiaio di farina e un altro poco di latte e mettete ad addensare sul fuoco.
  7. Tagliate la carne a fettine e servitela con il sugo.

Per preparare il filetto di maiale al latte al forno, dopo aver rosolato la carne nel tegame, mettetela in una pirofila con 150 ml di latte e gli aromi e cuocete a 180°C per 40 minuti. Filtrate poi il fondo di cottura e, senza farlo addensare ulteriormente, servitelo insieme al filetto tagliato a fettine.

Vi consigliamo di provare anche il filetto di maiale al balsamico: è davvero delizioso!

Conservazione

Vi consigliamo di consumare al momento questo secondo di carne così da apprezzarne la tenerezza. Se però vi dovesse avanzare, riscaldatelo in padella a fiamma bassa prima di servirlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-09-2022


Sugo d’uva: una ricetta originale per preparare uno dei più buoni dolci della tradizione

Che buone le zeppole calabresi…un antipasto sfizioso che profuma di casa