Ingredienti:
• 2 finocchi
• 150 g passata di pomodoro
• 12 olive nere
• 1 spicchio d’aglio
• mezzo bicchiere d’acqua
• sale q.b.
• origano q.b.
• olio extravergine d’oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 215

I finocchi alla pizzaiola sono un contorno facile da preparare che da oggi farà parte della vostra lista di idee da realizzare per cena.

Che noia i soliti contorni… patate al forno, patatine fritte, insalata. E se vi dicessimo che esiste un’altra idea sfiziosa per accompagnare i vostri pasti? I finocchi alla pizzaiola sono un contorno facile da preparare, ottimi sempre e mai scontati. Sono un contorno vegano da affiancare perfettamente ai secondi di carne, ma anche tanto buoni da poter diventare un unico piatto da consumare per un pranzo o una cena leggera.

Presentati anche in altre diverse versioni, la nostra ricetta prevede solo l’utilizzo di ingredienti vegani. Potrete però decidere di donare croccantezza grazie alla gratinatura col formaggio o alla mozzarella. Scopriamo il procedimento semplice di questi finocchi gustosi!

10 ricette per tenersi in forma

Finocchi alla pizzaiola
Finocchi alla pizzaiola

Preparazione della ricetta dei finocchi alla pizzaiola

  1. Lavate e pulite i finocchi eliminando le foglie esterne più dure e il gambo. Affettateli finemente e metteteli a bagno in acqua e bicarbonato per 5 minuti.
  2. Scaldate l’aglio con un filo d’olio in padella fino a doratura. Aggiungete la polpa di pomodoro e fate cuocere per 5 minuti.
  3. Unite i finocchi, salate e unite mezzo bicchiere di acqua. Fate cuocere a fuoco lento col coperchio per 15 minuti.
  4. Aggiungete qualche mestolo d’acqua se dovesse assorbirsi troppo nel frattempo.
  5. Eliminate l’aglio e aggiungete origano e olive nere a piacere. Lasciate cuocere altri 10 minuti finché i finocchi diventeranno morbidi.
  6. Servite i finocchi alla pizzaiola caldi!

Varianti per i finocchi alla pizzaiola

  • Se vorrete aggiungere una mozzarella a tocchetti negli ultimi 5 minuti di cottura, otterrete dei finocchi caldi e filanti. Una spolverata di parmigiano grattugiato sulla superficie invece incentiverà la gratinatura e la croccantezza finale.
  • Se ne gradite il sapore, due scalogni da soffriggere nella passata di pomodoro doneranno un gusto più deciso alla vostra ricetta; se la salsa apparirà troppo acida aggiungete dello zucchero.
Finocchi alla pizzaiola con pomodorini
  • Potete sostituire la salsa di pomodoro con dei pomodorini per la versione dei finocchi alla pizzaiola al forno: adagiate in una teglia rivestita di carta forno i finocchi lavati, puliti e affettati insieme ai pomodori tagliati a metà, conditi con sale e olio. Cuoceteli a 180° C per circa 20 minuti e solo negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungete olive, capperi ed eventuali formaggi.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare subito i finocchi appena sfornati!

Per una cena insolita, le cotolette di finocchi vi sorprenderanno… provateli subito!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 22-04-2022


Cheesecake cioccolato bianco e lamponi, incredibilmente golosa

Fiori di zucca ripieni al forno: ecco come si preparano con la ricetta vegana