Ingredienti:
• 12 fiori di zucca freschi
• 200 g di farina 00
• 200 ml di acqua frizzante
• olio spray q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Non sono solamente buoni, ma sono anche facilissimi da fare! Ecco i fiori di zucca in friggitrice ad aria (con la pastella e alcune varianti golose)!

Sta arrivando l’estate, e un piatto che non può mai mancare in questa stagione sono i fiori di zucca! Sono ricchi di sali minerali, come potassio e magnesio, e le vitamine A e C che garantiscono un grande effetto antiossidante. Sono particolarmente indicati per chi soffre di osteoporosi, data l’alta presenza di calcio, e tengono sotto controllo anche fenomeni infiammatori!

Hanno un unico difetto: sono lunghi da cucinare. Ma a questo c’è un rimedio che risolverà sicuramente il problema: preparare i fiori di zucca in friggitrice ad aria! Vediamo come.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

fiori di zucca pastella

Come preparare i fiori di zucca in friggitrice ad aria

  1. Per prima cosa, è necessario lavare i fiori di zucca e asciugarli bene. Eliminate il pistillo interno, dato che è molto amaro, ma fate attenzione a non rompere il fiore di zucca.
  2. Preparate la pastella: in una ciotola mettete la farina, l’acqua frizzante fredda e un pizzico di sale. Mescolate con una frusta così da eliminare i grumi.
  3. Prendete i fiori di zucca e immergeteli nella pastella.
  4. Inserite i fiori di zucca nella friggitrice ad aria, ricopriteli con una spruzzata di olio spray su entrambi i lati e cuoceteli a 180°C per 10 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto.
  5. Spargete un pizzico di sale sui fiori di zucca e serviteli ancora caldi!

Le varianti per l’impanatura dei fiori di zucca

Per preparare la pastella dei vostri fiori di zucca, potete utilizzare anche la birra al posto dell’acqua frizzante, usandone circa 180 ml per 200 g di farina. La cosa importante è che l’acqua o la birra devono essere molto fredde.

Se non vi piace la pastella, potete impanare i fiori di zucca con un’impanatura più classica. Sbattete due uova in una ciotola, con una presa di sale, e passate i fiori di zucca prima nelle uova e, successivamente, nel pangrattato.

Infografica su come preparare i fiori di zucca in friggitrice ad aria

Un’alternativa golosa: fiori di zucca in friggitrice ad aria ripieni!

Volete preparare dei fiori di zucca più gustosi? Provate a farli ripieni! Vi proponiamo due ripieni diversi, uno dei quali vegetariano.

Per il primo ripieno, mischiate in una ciotola 200 g di ricotta con circa 50 g di speck tagliato in piccoli cubetti, sempre aggiustando di sale e pepe. Prima di immergere i fiori di zucca nella pastella, riempiteli con il mix di ricotta e speck, aiutandovi con un cucchiaio o, per essere più precisi, con una sac a poche.

Se preferite invece la versione con il ripieno vegetariano, al posto dello speck potete utilizzare le zucchine (ne serviranno circa 50 g). Basterà tagliarla a cubetti e passarla in padella con un filo di olio, un pizzico di sale e uno spicchio di aglio: lasciatela raffreddare e incorporatela insieme alla ricotta!

Leggi anche
Fiori di zucca in pastella croccante: fritti e golosi con foto e videoricetta!

Conservazione

Se preparati con la ricetta della pastella che vi abbiamo proposto, i fiori di zucca in friggitrice ad aria devono essere consumati il prima possibile. Già il giorno dopo la cottura, la pastella rischia di non essere più croccante.

I fiori di zucca con un’impanatura classica, invece, possono essere conservati in frigo per circa 2 giorni. Basterà metterli in un contenitore ermetico oppure in un piatto coperti con della pellicola trasparente o con della stagnola.

2.9/5 (46 Recensioni)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 18-05-2024


Marmellata di fragole senza zucchero: la ricetta light perfetta

Come fare il riso soffiato in casa? Procedimento e ricette sfiziose

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti