Ingredienti:
• 20 fiori di zucca
• 3 patate medie
• 100 g di prosciutto cotto
• 60 g di provola
• 1 cucchiaio di parmigiano (+q.b. per gratinare)
• 1 uovo
• pangrattato q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Se amate le ricette facili e veloci i fiori di zucca ripieni di patate cotti al forno sono quello che fa per voi. Eccoli in 4 gustose varianti.

Dobbiamo confessarvi che i fiori di zucca sono tra i nostri ingredienti preferiti. L’arrivo dell’estate e la loro comparsa nei supermercati oltre che dal nostro fruttivendolo di fiducia, è il momento che preferiamo. Il risultato però è che in un lasso di tempo davvero breve concentriamo mille ricette con i fiori di zucca tra cui una delle nostre preferite: i fiori di zucca ripieni di patate.

Ma perché ci piacciono tanto? Innanzitutto sono buoni (e va beh, altrimenti non ve li avremmo proposti), poi non sono fritti ma cotti al forno, rimanendo quindi più leggeri e infine si prestano davvero a tantissime varianti. Oggi vi proponiamo quella base e tre ancor più saporite che prevedono l’aggiunta di tonno, speck e ricotta. Prima di entrare nel vivo della ricetta però, vediamo come si puliscono questi fiori.

Come pulire i fiori di zucca

I fiori di zucca sono un ingrediente davvero molto delicato. Una volta acquistati vanno consumati nel minor tempo possibile perché tendono a deperire molto velocemente. Di conseguenza, il nostro consiglio è di comprarli e prepararli in giornata, preferendo se possibile quelli del contadino.

Una volta a casa scoprirete che sono molto fragili ma di fatto la loro pulizia è piuttosto semplice. Impugnandoli per il gambo con la mano non dominante, allargate leggermente i petali in modo da poter inserire due dita e rimuovere il picciolo centrale. Questo difatti ha un sapore amarognolo e pertanto va tolto prima della farcitura.

A questo punto non vi resta che lavarli sotto acqua corrente al minimo, con molta delicatezza, e metterli ad asciugare su un canovaccio pulito in attesa di essere farciti. Una volta lavati i fiori di zucca vanno utilizzati subito e non possono più essere conservati.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

fiori di zucca ripieni di patate
fiori di zucca ripieni di patate

Come preparare la ricetta dei fiori di zucca ripieni di patate

  1. Per prima cosa pulite i fiori di zucca rimuovendo il pistillo centrale con molta delicatezza. Teneteli poi da parte.
  2. Lessate le patate sbucciate e tagliate a tocchetti in acqua salata fino a che non saranno tenere poi scolatele e schiacciatele con uno schiacciapatate fino a ridurle in purea.
  3. Una volta fredde unite l’uovo, il prosciutto tritato al coltello, la scamorza a dadini, il parmigiano, l’uovo e una macinata di pepe. Regolate di sale e trasferite il tutto in una tasca da pasticcere con la bocchetta grande e liscia.
  4. Farcite i fiori di zucca e mano a mano che sono pronti adagiateli in una pirofila oliata adatta alla cottura in forno. Spolverizzateli con del pangrattato e del parmigiano e infornate a 180°C per 20 minuti. Serviteli caldi e filanti.

I fiori di zucca ripieni di patate al forno sono perfetti da servire come antipasto sfizioso ma anche come secondo piatto nelle cene in famiglia.

Fiori di zucca ripieni di patate e tonno

fiori di zucca ripieni di patate e tonno
fiori di zucca ripieni di patate e tonno

Vi proponiamo la prima delle tre sfiziose varianti dei fiori di zucca al forno, quella con un ripieno a base di tonno. Anche in questo caso si tratta di una ricetta adatta sia come secondo piatto che come antipasto, perfetta se cercate qualcosa di semplice ma saporito. Per 4 persone vi serviranno:

  • 20 fiori di zucca
  • 2 patate
  • 100 g di tonno sgocciolato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Anche in questo caso pulite bene i fiori di zucca e teneteli da parte. Lessate le patate sbucciate in acqua salata fino a che non saranno tenere poi schiacciatele con una forchetta. Amalgamatele agli altri ingredienti eccetto il pangrattato e regolate di sale e pepe. Trasferite il composto in una tasca da pasticcere con bocchetta grande e liscia e farcite i fiori, adagiandoli mano a mano che sono pronti in una pirofila da forno. Cospargeteli con un po’ di pangrattato e di parmigiano, irrorateli con un filo di olio e cuocete a 180°C per 20 minuti.

Fiori di zucca ripieni di patate e speck

fiori di zucca ripieni di patate e speck
fiori di zucca ripieni di patate e speck

Saporitissimi e perfetti per gli amanti dei sapori decisi i fiori di zucca al forno con patate e speck sono davvero semplici da preparare.

  • 20 fiori di zucca
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 70 g di speck a dadini
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 60 g di scamorza
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Dopo aver lessato e schiacciato le patate alla solita maniera, riunitele in una ciotola e fatele raffreddare. Unite poi lo speck, la scamorza tagliata a dadini, il parmigiano e l’uovo e mescolate bene. Regolate di sale e pepe e trasferite il tutto in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia. Farcite i fiori di zucca e adagiateli in una pirofila oliata. Spolverizzate con pangrattato e parmigiano e cuocete a 180°C per 20 minuti. Serviteli ancora caldi e filanti.

Fiori di zucca ripieni di patate e ricotta

fiori di zucca ripieni di patate e ricotta
fiori di zucca ripieni di patate e ricotta

Se invece cercate un antipasto light allora potete provare la versione dei fiori di zucca ripieni di patate non fritti realizzata con l’aggiunta di ricotta. Il ripieno è forse il più semplice dei tre ma non per questo meno saporito.

  • 20 fiori di zucca
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1/2 limone bio
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Lessate le patate, schiacciatele e una volta fredde incorporate uovo, ricotta, parmigiano, prezzemolo e scorza di limone grattugiata. Insaporite con sale e pepe e trasferite in una tasca da pasticcere. Farcite i fiori di zucca, adagiateli in una pirofila da forno e insaporite con pangrattato e parmigiano grattugiato. Cuocete poi a 180°C per 20 minuti servendoli ben caldi.

Gli amanti dei sapori più tradizionali invece non possono lasciarsi sfuggire la ricetta dei fiori di zucca in pastella: uno tira l’altro.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


Torta alla robiola, una cheesecake 100% italiana

Come fare il formaggio di capra in casa? Ecco la semplice ricetta