Ingredienti:
• 4 uova
• 3 fette di pane raffermo
• 1 bicchiere di latte
• 1 cucchiai di prezzemolo tritato
• 2 cucchiai di parmigiano
• 2 cucchiai di olio evo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Immaginate di aggiungere a una semplice frittata del pane raffermo ammollato nel latte. Ecco la deliziosa frittata di pane, un secondo leggero e gustoso.

La frittata di pane è una di quelle ricette jolly che vale la pena conoscere. È ottima infatti sia che cerchiate un secondo piatto facile e veloce, sia qualcosa da gustare freddo in spiaggia o da servire come aperitivo. Per non parlare del fatto che vi permette di riciclare uno degli ingredienti che più spesso ci troviamo ad avere in dispensa: il pane raffermo.

Detto questo non dovete dimenticare che la frittata di pane è una ricetta semplice contadina quindi anche gli ingredienti che la compongono sono piuttosto poveri. Oltre al pane, ammollato nel latte, ci sono infatti solo uova, parmigiano e prezzemolo. Insomma, non è altro che una semplice frittata a cui viene aggiunto del pane. Volendo potete anche preparare la frittata di pane al forno: il risultato sarà comunque ottimo.

frittata di pane
frittata di pane

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta della frittata di pane

  1. Per prima cosa private il pane della crosta e mettetelo in una ciotola coperto di latte.
  2. A parte, sbattete le uova con un pizzico di sale, il parmigiano, il pepe e il prezzemolo tritato fresco. Unite il pane ammollato e strizzato e finite di mescolare.
  3. Scaldate una padella antiaderente da 22 cm di diametro e ungetela con l’olio. Una volta caldo, versate le uova e coprite, lasciando cuocere per 10 minuti o il tempo necessario affinché le uova si rapprendano.
  4. Girate la frittata aiutandovi con il coperchio e proseguite la cottura anche sull’altro lato per qualche minuto. Servite la frittata di pane calda, fredda o a temperatura ambiente.

Le varianti della frittata di pane: in padella e siciliana

Anziché cuocerla in padella potete preparare la frittata di pane raffermo al forno versando le uova sbattute con il pane in una pirofila rivestita di carta forno e cuocendo poi il tutto a 180°C per 30-35 minuti. Ottima anche l’idea di realizzare la frittata di pane e menta, sostituendo al prezzemolo questa erba aromatica dal sapore fresco.

La frittata di pane siciliana invece, sebbene gli ingredienti siano gli stessi, si prepara in modo differente. In questa ricetta infatti il pane va tagliato a fette sottili e tenuto da parte. Preparate poi la frittata con uova, parmigiano, sale, pepe e prezzemolo e versatela in padella. Coprite con le fette di pane e lasciate cuocere, girando poi quando le uova saranno rapprese. Bel modo di gustare pane e frittata insieme!

In ogni caso vi invitiamo a dare un’occhiata a tutti i nostri suggerimenti per preparare la frittata perfetta.

Conservazione

La frittata di pane si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Potete consumarla a temperatura ambiente oppure riscaldarla leggermente prima di servirla.

4.1/5 (12 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 28-05-2023


Costine alla griglia

Scampi alla busara, un piatto veloce ma sfizioso!