Frittata di patate e cime di rapa: perfetta per servire le verdure in modo diverso dal solito. Ecco la preparazione passo per passo!

Zero idee per la cena di questa sera? La ricetta della frittata di patate e cime di rapa è quello che fa per voi. Questa preparazione è perfetta per utilizzare le verdure in modo diverso dal solito: in alternativa alle cime di rapa potete utilizzare gli spinaci o le bietole.

Ingredienti per preparare la frittata di patate e cime di rapa (per 4 persone)

  • 800 gr di patate dolci
  • 400 gr di cime di rapa
  • 6 uova
  • 1/2 cipolla bianca o dorata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 55′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

frittata di patate e cime di rapa
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/236650155399405931/

Preparazione della frittata di patate al forno con cime di rapa

Per preparare la frittata con patate e cime di rapa iniziate facendo cuocere le patate dolci in forno senza sbucciarle a 200° per almeno 15/20 minuti o quanto basta per farle ammorbidire. Terminata la cottura lasciate intiepidire le patate poi sbucciatele e tagliatele a rondelle.

Proseguite lavando e montando le cime di rapa: eliminate le foglie esterne più rovinate e la parte del gambo più dura poi lessatele in acqua bollente salata per 15 minuti. Scolate le cime di rapa cotte e strizzatele bene in modo da eliminare tutto il liquido.

Prendete un’ampia padella antiaderente, ponete sul fuoco e scaldate un filo d’olio di oliva. Unitevi la cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio e il prezzemolo. Lasciate insaporire per alcuni minuti poi unite le cime di rapa. Mescolate e fate cuocere per 5 minuti a fiamma media. Terminata la cottura, eliminate l’aglio e lasciate intiepidire.

Sbattete le uova con il sale e il pepe poi unitevi le cime di rapa e le patate dolci tagliate a rondelle. Mescolate bene poi trasferite il composto all’interno di una teglia rotonda foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 180° e fate cuocere per 20 minuti. Terminata la cottura togliete la frittata dal forno e lasciate intiepidire per alcuni minuti prima di servirla, buon appetito!

In alternativa vi consiglio la frittata con zucca e cipolla.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/236650155399405931/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 19-01-2018


La salsa del Valdarno, o acciugata: perfetta per carne e verdure

Salsiccette di patate e porri al profumo di timo